Serie A, la 28esima giornata: si comincia con Capo d’Orlando – Avellino

avellino capo d'orlandoPrenderà il via alle 12 la terzultima giornata del campionato di Serie A di basket maschile con l’anticipo tra la Betaland Capo d’Orlando e la Sidigas Avellino. Un match interessantissimo, dove i padroni di casa devono tentare l’impresa contro una delle squadre più forti del torneo se vogliono consolidare il loro posto nei playoff e respingere l’attacco di Pistoia e Brindisi. Gli irpini, dal canto loro, continuano la caccia al secondo posto occupato dalla Reyer Venezia. Potranno provare a farlo con un uomo in più: Shawn Jones, arrivato in settimana e già a disposizione di coach Sacripanti.

Nel pomeriggio, alle ore 18:15, sono in programma sei sfide. La vicecapolista Venezia ospita al PalaTaliercio la Openjobmetis Varese, che ha raggiunto la salvezza grazie ad un ottimo girone di ritorno. Tuttavia il team allenato da Attilio Caja non intende recitare il ruolo di comparsa: la Reyer dovrà bissare la prestazione dell’andata, quando si impose in Lombardia 60-73.

Sassari è chiamata ad una difficile trasferta sul parquet della Fiat Torino, che ha un solo risultato se vuole tenere vive le speranze di disputare la post-season. Incrocio simile quello del PalaTrento, dove gli uomini di Buscaglia ricevono la Germani Brescia di coach Diana: i locali devono difendere il sesto posto, gli ospiti tenteranno l’exploit per agguantare l’ottava piazza.

Ci crede anche l’Enel Brindisi, che fa visita alla Pasta Reggia Caserta ormai in smobilitazione. Ma la rivalità tra i due team è un dettaglio da non sottovalutare. Sono sempre meno le chances per la Vanoli Cremona, che deve battere Cantù e sperare in uno scivolone di Pesaro sul campo della The Flexx Pistoia per dimezzare il distacco in classifica, oggi di 4 punti.

La giornata si chiude alle 20:45 con il posticipo di lusso tra la Grissin Bon Reggio Emilia e l’Olimpia Milano. Con l’EA7 ormai “sazia”, gli uomini di Menetti proveranno a regalare una grande soddisfazione a tutto il pubblico reggiano.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi