Serie A, lotta salvezza “infuocata”. Pesaro attende Venezia, Capo d’Orlando sfida Cantù

pesaro betaland




Siamo ormai giunti alla penultima giornata di campionato, e il calendario propone degli incroci “thriller”, che decideranno il destino dei team impegnati nella lotta per non retrocedere e in quella per i playoff. Per garantire la regolarità, tutti i match si disputeranno domenica sera, alla stessa ora (20:45).

Con la vittoria di Milano, la Vuelle Pesaro ha fatto un passo in avanti importantissimo: i marchigiani hanno ora due punti di vantaggio sulla Betaland Capo d’Orlando, divario che al momento garantirebbe ai pesaresi la permanenza in Serie A. Ma la strada è ancora lunga, e i siciliani possono ancora rientrare in gioco. Il 29esimo turno vede arrivare all’Adriatic Arena la capolista del campionato, ovvero la Reyer Venezia, che proprio ieri sera ha conquistato la FIBA Europe Cup a spese della Sidigas Avellino.

La Vuelle sa che l’impegno è sulla carta proibitivo, ma al tempo stesso spera di trovare un’Umana “distratta” dalle fatiche europee. Pesaro dovrà fare a meno di Pablo Bertone, che durante la gara contro l’Olimpia ha riportato un trauma muscolare al quadricipite destro. Il giocatore si sta sottoponendo ad un ciclo intenso di terapie, ma la sua presenza per domenica sera è in forte dubbio. Coach Galli dovrà quasi certamente fare a meno della guardia di Arroyito: un forfait che renderebbe ancora più complicata la già difficilissima sfida contro la Reyer.

Capo d’Orlando è praticamente all’ultima spiaggia, o quasi. Domenica sera al PalaFantozzi arriva una lanciatissima Red October Cantù, che deve difendere il suo piazzamento playoff dall’assalto della Vanoli Cremona e della Dinamo Sassari, distanti solo due punti dagli uomini di Sodini. La Betaland può solo vincere e sperare che Venezia non faccia sconti alla Vuelle.

Non può ancora esultare l’Happy Casa Brindisi, che non ha ancora raggiunto la salvezza matematica. Potrebbe arrivare domenica sera contro la Grissin Bon: la società pugliese ha messo i biglietti a due euro, si prevede il tutto esaurito al Palapentassuglia.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi