Serie A, mercato: Harvey all’Auxilium, Kurtinaitis nuovo coach Cantù




serie a mercatoCon la fine dell’avventura per le nostre Nazionali giovanili, l’attenzione si sposta tutta sulle Olimpiadi, dove purtroppo gli azzurri non si sono qualificati: a volare a Rio è stata la Serbia, che ha sconfitto gli uomini di Messina nella finale del preolimpico a Torino.

Intanto, i club della massima serie proseguono il mercato in cerca dei giusti rinforzi per la prossima stagione. Tra le più attive, come abbiamo più volte sottolineato, c’è l’Auxilium Torino, che in queste ore ha messo a segno un doppio colpo: il rinnovo con il lungo DJ White (17 punti e 8,6 rimbalzi di media nel 2015/16) e l’ingaggio di Tyler Jordon Harvey, che l’anno scorso si è attestato a 23 punti di media con la casacca degli Eastern Washington, nel campionato NCAA.

E non finisce qui, perchè l’Auxilium starebbe meditando di ingaggiare anche Ryan Boatright, il play statunitense attualmente in forza all’Orlandina, con cui ha disputato una grande stagione. Il club torinese sta provando a portarlo sotto la Mole, ma dovrà vincere la concorrenza di molti club cinesi che hanno messo gli occhi su Boatright.

Pesaro si avvia agli ultimi colpi per completare la rosa: nel mirino ci sarebbero il pivot Nikola Jovanovic e Travis Trice, che gioca come play nei Westchester Knicks (Lega di Sviluppo NBA).

Qualcosa si muove anche a Cantù. Il nuovo coach, salvo ripensamenti dell’ultim’ora, dovrebbe essere il lituano Rimas Kurtinaitis, 56 anni, lunga carriera da allenatore in Europa, oltre che Oro Olimpico ed Europeo da giocatore con l’Unione Sovietica.

Intanto la Dinamo Sassari – anch’essa molto rinforzata – si prepara ad affrontare un precampionato internazionale. I tifosi e appassionati di basket potranno vedere esibirsi i campioni di Eurocup del Galatasaray, i tedeschi dell’Alba Berlino, l’Hapoel Gerusalemme di Simone Pianigiani e le italiane Sidigas Avellino e Juve Caserta: le gare si giocheranno nelle città di Sassari, Cagliari, Padru e Nuoro.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi