Serie A, Pistoia preoccupata per McGee. La Virtus Bologna punta Budinger

pistoia mcgee




Non c’è solo la sconfitta netta di Cremona a creare grattacapi nella mente di coach Esposito. La gara del PalaRadi ha messo ko due giocatori molto importanti nello scacchiere della The Flexx: se per Kennedy il problema alla caviglia sembra in fase di superamento, preoccupano maggiormente le condizioni di McGee. L’esterno ex Venezia ha giocato tutto il match contro la Vanoli, non risparmiandosi come è suo solito, ma il dolore al polso si è fatto via via più intenso.

Nella serata di giovedì, il dottor Galli ha fornito dettagli maggiori sullo stato di salute del giocatore. “McGee lunedì lamentava dolore e per questo abbiamo deciso di tenerlo a riposo fino a venerdì – ha detto Galli – Venerdì poi decideremo se può riprendere ad allenarsi con la squadra”.

La situazione viene quindi costantemente monitorata, e gli esami di venerdì serviranno per capire l’entità reale dell’infortunio. Il problema tormenta McGee fin dalla prima partita di precampionato contro la Mens Sana Siena: un guaio che l’ex Reyer si sta trascinando da troppo tempo, e a cui va certamente trovata una soluzione. Da allora, McGee sta procedendo con del lavoro differenziato, ma è chiaro che Pistoia non può permettersi di avere a mezzo servizio un giocatore così importante. Vedremo se coach Esposito deciderà di schierarlo comunque nel prossimo match casalingo contro Avellino.

Meno preoccupazioni in casa Virtus Bologna. Le “V nere”, dopo la bella vittoria a Pesaro, lavorano in vista del posticipo di domenica sera contro la Dinamo Sassari. Sarà la prima di quattro gare di altissimo livello: dopo i sardi, gli uomini di Ramagli affronteranno in casa Venezia, poi l’Olimpia al Forum e Brescia di nuovo tra le mura amiche. La Virtus è piuttosto attiva anche in sede di mercato: la società bolognese ha messo gli occhi su Chase Budinger, classe 1988, ala di 2.01 da Arizona che vanta 407 partite NBA.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi