Serie A, torna il campionato: anticipo Reggio Emilia-Trento, domani Milano ospita Sassari

serie a reggio trento milano




Archiviate le Final Eight di Coppa Italia, che hanno visto l’inaspettato e straordinario trionfo della Fiat Torino, i team si rituffano negli impegni di campionato. La ventesima giornata partirà stasera con l’anticipo tra la Grissin Bon Reggio Emilia e la Dolomiti Trento: una sfida che vale molto in chiave playoff, dato che entrambe le formazioni sono in corsa per una posizione che garantirebbe la post-season.

Max Menetti, tecnico dei reggiani, ha detto alla vigilia che vede la propria in squadra in salute. “La pausa ci è costata perché eravamo dei ‘drogati di adrenalina’ – ha detto Menetti a “Reggionline” – non abbiamo mai tirato il fiato per 4 mesi. Ora abbiamo ricaricato le batterie, ma dovremo ritornare in quello stesso stato anche se non sarà facile e lo sappiamo”. Il coach dell’Aquila Trento, Maurizio Buscaglia, considera quella di Reggio il primo step di un mese molto difficile: “Da qui in avanti ogni partita può essere determinante – ha detto Buscaglia – I nostri avversari hanno un roster molto lungo, e mi sembrano capaci di poter arrivare fino in fondo”.

Nella giornata di domenica terrà invece banco la sfida del Forum di Assago, che vedrà di fronte i padroni di casa dell’Olimpia Milano e la Dinamo Sassari. I biancorossi di Pianigiani sono in vetta insieme a Venezia e Avellino, mentre la Dinamo cerca il colpo grosso per consolidare la sua posizione all’interno della zona playoff. In conferenza stampa, coach Pasquini ha spiegato come la gara del Forum servirà anche a testare l’effettiva consistenza del suo team: “Soltanto vincere fuori casa ti dà quella consistenza reale per poter pensare di fare qualcosa di importante durante la stagione”, ha affermato il coach del Banco di Sardegna. Pasquini ha inoltre sottolineato come il rientro di Stipcevic e l’arrivo di Bostic abbiano permesso a Sassari di crescere sul piano dell’intensità. “Ma serve una vittoria importante, dobbiamo fare il salto di qualità”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi