Supercoppa, le quote: Milano favoritissima, equilibrio tra Reggio Emilia e Avellino




supercoppa quote milano A 24 ore dall’inizio della Macron Supercoppa al Forum di Assago, i bookmakers sono già scatenati per assegnare ad ognuno dei 4 team la quota relativa alle proprie possibilità di vittoria.

Gli scommettitori hanno innanzitutto una (quasi) certezza: l’Olimpia Milano arriverà in finale. Per diversi motivi: tanto per cominciare il roster è molto forte e adeguatamente attrezzato per superare l’ostacolo Cremona e andare a giocarsi la finalissima; inoltre la Vanoli è sì un’ottima formazione, ma non all’altezza dei Campioni d’Italia.

Che oltretutto potranno contare dell’apporto incessante del Forum, capace di caricare a mille gli uomini di Repesa verso il primo trionfo della stagione, quella Supercoppa che Milano non ha mai vinto. E anche la cabala è un dettaglio da non sottovalutare: i bookmakers lo sanno bene, tanto che la vittoria dell’Olimpia contro la Vanoli è data addirittura a 1,10. Poche speranze per i cremonesi: una loro sorprendente affermazione è quotata 7.50.

L’altra semifinale è considerata molto più equilibrata. E senza dubbio lo è: la Grissin Bon e la Sidigas sono entrambe compagini molto preparate, che si sono già date battaglia nella semifinale scudetto dell’anno scorso. Le quote? Reggio Emilia parte leggermente favorita: una sua vittoria è data a 1,60, mentre un’eventuale successo di Avellino è ritenuto meno probabile (la quota è 2,60) ma assolutamente possibile.

FIAT TORINO, DUE AMICHEVOLI NEL WEEKEND 

Due appuntamenti nel weekend per l’Auxilium Torino, fresca di accordo con il nuovo sponsor FIAT, che se la vedrà sabato al PalaRuffini contro Sassari e domenica farà visita a Cantù. “Sono due partite di alto livello che ci serviranno ad accelerare la maturazione tattica – ha detto a “Tuttosport” il coach dell’Auxilium, Frank Vitucci – Sassari è un’ottima squadra che metterei nel gruppetto delle outsider con Avellino, Venezia e Reggio Emilia, subito alle spalle di Milano. Immagino un PalaRuffini pieno, con la voglia dei nostri nuovi giocatori di ben figurare davanti al pubblico torinese”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi