Terremoto, la solidarietà del mondo del basket: iniziative e raccolte fondi




terremotoIl devastante terremoto che ha colpito il Centro Italia ha polverizzato in pochi secondi alcuni tra i borghi più belli del nostro Paese. La scossa sismica verificatasi nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24 agosto, alle ore 3:36, di magnitudo 6.0, ha massacrato i centri abitati di Amatrice (Rieti), Accumoli (Rieti), Arquata del Tronto e Pescara del Tronto (Ascoli Piceno), provocando 283 morti, centinaia di feriti e circa 3000 sfollati. 

Anche il mondo del basket sta vivendo un grande slancio di solidarietà per aiutare le popolazioni gravemente colpite dal terremoto. A partire da oggi, con due amichevoli che saranno l’occasione per allestire una raccolta fondi e materiali di prima necessità.

Alle 18:30, a Carisolo (Trento), l’amichevole tra Vanoli Cremona e Tezenis Verona (che si potrà seguire in streaming sulla pagina Facebook del team cremonese)  sarà l’occasione per una raccolta fondi da devolvere alle popolazioni colpite dal sisma. L’ingresso sarà ad offerta libera: la società della Vanoli Cremona ha esortato i tifosi ad essere partecipi e generosi.

Alle 17:30, invece, l’Ambalt Recanati ospiterà gli abruzzesi del Campli per un’amichevole, anch’essa a scopo benefico: il gruppo Supporters Recanati ha aderito all’iniziativa “6° uomo” su Facebook con la raccolta di materiale di prima necessità (farmaci, biancheria, materiale per bambini e cibo in scatola).

Alle iniziative di solidarietà partecipa anche Tortona: l’incasso delle prossime tre amichevoli in casa (domenica contro Hyeres Toulon, mercoledì contro Varese e il 17 settembre contro Ferrara) verrà interamente devoluto alle popolazioni colpite dalla scossa sismica di magnitudo 6.0 che ha devastato la porzione di centro Italia compresa tra i comuni di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto.

Infine, la NPC Rieti ha aperto un conto corrente dove sarà possibile effettuare delle donazioni: “Le somme raccolte saranno interamente destinate, in maniera rapida e diretta, alle attività che i sindaci di Amatrice ed Accumuli riterranno necessarie per il sostegno delle popolazioni investite dal sisma e alla ricostruzione – si legge nel comunicato – Il conto corrente esclusivamente aperto allo scopo di raccogliere fondi, è stato aperto alla Credem, è intestato ad NPC Rieti Pallacanestro ssdarl, il codice IBAN è IT63 X030 3214 6000 1000 0001 524, il codice BIC BACRIT21304″.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi