Torneo di Jesolo: la Reyer Venezia vola in finale contro Reggio Emilia




Alla Reyer Venezia bastano solo due tempi per avere ragione dell’Helios, a causa di un guasto all’impianto elettrico del Palasport.

Un guasto elettrico nell’impianto del Palasport di Jesolo regala alla Reyer Venezia la finale del torneo contro gli sloveni dell’Helios Suns Domzale. In pratica dopo il minuto del terzo quarto, un blackout improvviso generato da un serio guasto all’impianto elettrico della struttura sportiva ha indotto gli arbitri a decretare con largo anticipo la fine del match, quando la Reyer Venezia stava conducendo per 41-38 sugli avversari. Oggi i lagunari affronteranno la Grissin Bon Reggio Emilia nella finale delle ore 20,30.

Coach De Raffaele ha operato alcuni cambi nel quintetto d’apertura, lasciando in panchina il recuperato Tonut, puntando su Haynes, Bramos, McGee, Ejim e Hangins. Partono bene gli sloveni che provano a mettere la testa avanti, sospinti dall’ottima verve realizzativa di Casey. E’ Bramos a guidare la riscossa dei veneti, trascinando la squadra di De Raffaele nel parziale di 6-0 che riporta avanti i lagunari nel punteggio.

La Reyer Venezia chiude avanti di due punti (18-16) un primo quarto ad alti ritmi. Nel secondo quarto è Peric a siglare la tripla portando avanti Venezia di sette punti, mentre è Haynes a fare centro dall’arco pochi minuti dopo facendo segnare il massimo vantaggio della Reyer sul 33-24. Gli avversari non demordono e mettono a segno un parziale di 8-0 che li riporta dentro il match. Un parziale che poi diventa 12-2 a due minuti e mezzo dalla fine del primo tempo e che determina il sorpasso dell’Helios.

Un sussulto d’orgoglio finale degli uomini di De Raffaele consente ai lagunari di chiudere avanti la prima frazione e, di fatto, di portare a casa anche la finale a causa dei guasti elettrici del Palasport di Jesolo. Vana l’attesa di mezzora degli arbitri, che hanno decretato la fine anticipata del match dopo avere appreso che l’impianto non sarebbe stato ripristinato in tempi celeri.

UMANA REYER VENEZIA – HELIOS SUNS DOMZALE 41-38
Umana Reyer: Haynes 5, Hagins 9, Ejim 2, Peric 9, Bramos 6, Tonut 2, Visconti ne, Filloy 3, Ortner 2, Criconia ne, Viggiano, Douvier ne, McGee 3. All. De Raffaele.
Helios Suns: Mocnik 2, Kyzlink 7, Osolnik ne, Bratec, Curry 2, Vesel 2, Lelic, Casey 4, Bolcina 6, Atanackovic 6, Voncina 9. All. Vulic.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi