Trofeo Consorzi: l’OpenJobmetis Varese vince a fatica contro Siena




L’Openjobmetis stasera affronterà Trento nella finalissima del trofeo Consorzi dopo la dura battaglia contro Siena in semifinale.

L’ Openjobmetis Varese vince a fatica contro una buona Mens Sana Basket per 75 a 69 aggiudicandosi il diritto di disputare la finale del primo Trofeo dei Consorzi. Il quintetto di coach Moretti è atteso dalla Dolomiti Energia Trento stasera alle ore 20.30, mentre per la finale di consolazione si sfideranno Siena e Pesaro.
Eppure era stata la squadra senese a partire a razzo rifilando un parziale di 13 a zero in soli tre munuti. Poi è stato Anosike a mettere a referto i primi punti per l’Openjobmetis con un tiro libero.
La squadra di Moretti fatica a carburare contro una Mens Sana più reattiva sotto le plance che si aggiudica il primo quarto per 27-14. Nel secondo quarto l’Openjobmetis Varese mette il turbo ed è tutta un’altra partita. E’ Eyenga a mettere dentro il canestro del 35-35 a pochi secondi dal riposo lungo ma due acuti dei senesi consentono loro di chiudere sul 35-39 il primo tempo.

Nel terzo quarto è ancora Siena a prendere in mano le redini del match portandosi immediatamente sul +6. Ma questa volta la reazione dei lombardi è stata molto più incisiva. Campani e due tiri liberi di Avramovic portano avanti Varese per la prima volta nel match per 46-45. Nonostante l’inerzia sia in mano alla squadra di Moretti, Varese non riesce a prendere il largo e il terzo quarto si chiude con Siena ancora avanti di un punto.

Vince Varese nel finale grazie alla tripla di Avramovic

Nel quarto decisivo Siena riesce ancora a condurre le danze grazie al tandem Harrell-Myers (55-60 al 34′) ma la rabbia di Eyenga e compagni e un sussulto d’orgoglio consentono ai varesini di compiere lo scatto decisivo per ribaltare la contesa. Due tiri liberi di Ferrero a 1’43” regalano il massimo vantaggio alla Openjobmetis sul 70-66. Una tripla di Avramovic e i tiri liberi di Eyenga consentono alla squadra di Moretti di tirare un sospiro di sollievo, vincendo per 75-69. Rimane l’ottima impressione lasciata da Siena, sospinta dai 19 punti di Harrell e i 15 di Myers.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi