Virtus Bologna, la carica di Gentile: “Qui storia e ambizione, non vedo l’ora di giocare”

gentile bologna




E’ stato senza dubbio uno dei colpi più importanti messi a segno fino ad oggi nel mercato relativo alla massima serie del basket italiano. Il fatto che a realizzarlo sia stata una neopromossa non deve sorprendere: la Virtus Bologna è tornata in Serie A con tanta ambizione e voglia di riscattare le scorse annate che l’hanno vista affrontare anche il purgatorio della A2. In tal senso, la dirigenza delle “V nere” ha voluto infiammare ancora di più i propri tifosi, già eccitati da una splendida promozione, ingaggiando l’ex capitano dell’Olimpia Milano, Alessandro Gentile, che va ad unirsi all’altro grande colpo di mercato dei bolognesi, Pietro Aradori.

Gentile, presentato ieri davanti a 300 tifosi, ha ammesso di aver scelto la Virtus Bologna perchè è una società “dalla grande storia e carica di ambizione”, come riportato dal quotidiano “La Stampa”.

“Sono molto motivato, non vedo l’ora di cominciare a giocare per un tifo che ho conosciuto da spettatore negli ultimi playoff al Paladozza – ha detto Gentile ai microfoni dei cronisti – Mi piace l’idea di puntare sugli italiani. E poi lavorare in un ambiente compatto, che ti è vicino e ti desidera fa tutta la differenza del mondo, è la medicina di cui ho bisogno”.

Milano già dimenticata, quindi? Gentile, che ha vissuto un’annata tutt’altro che esaltante, preferisce non soffermarsi troppo sul passato ma concentrarsi sulle sfide future. “Quando una stagione va così male, la colpa è prima del giocatore, poi ci sono tante variabili – ha spiegato l’ex capitano dell’EA7 – Ma grazie a Dio ho 24 anni e ho ancora qualche anno di fronte”.

Inevitabile la domanda su dove può arrivare questa Virtus, che ancora oggi è l’ultimo club italiano ad aver trionfato in Europa. Da allora sono passati sedici anni. “E’ ancora troppo presto per parlare di obiettivi – chiosa Gentile – ma una cosa è certa: ci toglieremo grosse soddisfazioni”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi