Virtus boom: dopo Aradori preso Gentile!

virtus bologna gentile




Il 17 luglio doveva essere “solo” il giorno della presentazione di Pietro Aradori. E hai detto niente: la Virtus Bologna, neopromossa, che si ripresenta dopo anni ai nastri di partenza della Serie A con un acquisto di altissimo livello, uno dei migliori giocatori del campionato, un perno della Nazionale di coach Messina, soffiato ad un team come la Grissin Bon Reggio Emilia che ha giocato due finali scudetto negli ultimi anni.

Insomma, l’entusiasmo nell’ambiente virtussino era già nettamente percepibile. Ma la società delle “V nere” ha voluto stupire ancora di più. Nel giorno della presentazione di Aradori è infatti arrivata l’ufficialità di un altro colpo da dieci e lode: Alessandro Gentile è un nuovo giocatore della Virtus Bologna.

Proprio mentre Aradori rilasciava le sue prime dichiarazioni da virtussino – “L’obiettivo personale è migliorarsi ogni anno e sono sicuro che stanno costruendo una gran bella squadra”, ha detto l’ex reggiano – sui social si diffondeva la notizia dell’ingaggio di Gentile. L’ex capitano dell’Olimpia Milano ha comunicato l’addio alla sua vecchia squadra tramite un post su Instagram, mostrando poco dopo il simbolo della Virtus.

Gentile non farà parte della spedizione azzurra agli Europei: troppo negativa la passata stagione, che ha rappresentato davvero un incubo per l’ex capitano dell’EA7. Ma questa sua assenza in Nazionale potrà permettergli di concentrare tutte le sue forze in funzione della Virtus e di questa nuova esperienza, senza dubbio intrigante.

La Virtus, con Aradori e Gentile aggiunge quindi tantissima qualità ad un roster che vanta già elementi come Ndoja, Rosselli, Umeh, Lawson e capitan Michelori. E’ andato via il play Spissu, che è tornato alla Dinamo Sassari, ma proprio un ex sassarese potrebbe presto sbarcare a Bologna: si tratta di Shane Lawal, che rappresenterebbe il terzo colpo di livello europeo per le “V nere”. I tifosi sono in fibrillazione: la Virtus sta tornando.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi