Antetokounmpo show, Milwaukee batte Boston (97-86): si decide tutto in gara 7

milwaukee boston




Alzi la mano chi era realmente convinto che la serie tra Boston e Milwaukee si sarebbe trascinata realmente fino a gara 7. Nessuno immaginava un 4-0, vista la buona levatura del roster dei Bucks e l’ottimo stato di forma di Giannis Antetokounmpo, ma il finale di regular season dei Celtics non lasciava intravedere troppe speranza per la franchigia del Wisconsin.

Invece Milwaukee sta sorprendendo tutti. Per decidere chi andrà a sfidare i Philadelphia 76ers in semifinale di Conference ci sarà bisogno della “bella”, che si disputerà al TD Garden sabato notte alle 2 (ora italiana). Boston potrà contare sul fattore campo, ma i Bucks potranno contare su un entusiasmo travolgente.

Inutile girarci intorno. Il successo di ieri sera (97-86) che permette agli uomini di coach Prunty di andarsi a giocare tutto in gara 7 ha un protagonista assoluto: Giannis Antetokounmpo, un incubo per la retroguardia ospite. I 31 punti e 14 rimbalzi totalizzati da “The Greek Freak” hanno mandato in bambola Boston, specialmente nei 5 minuti finali.

I Celtics hanno provato ad affidarsi ancora una volta al talento smisurato di Rozier e Tatum, ma alla lunga le pesanti assenze (Irving e Hayward su tutte) cominciano a farsi sentire. Già nel primo tempo Milwaukee sembra più pimpante della truppa di Stevens: all’intervallo i Bucks sono avanti di 9, e all’inizio del terzo quarto il distacco diventa di 14 punti. Tocca a Tatum (22 punti) innescare la reazione ospite: Boston dimostra di esserci, e minuto dopo minuto recupera lo svantaggio, tornando a -2 quando mancano poco più di 7 minuti al termine.

In molti, a questo punto, si aspettano l’accelerata dei Celtics, invece sono di nuovo i Bucks a riprendere in mano la gara. La bomba da fuori di Middleton spedisce di nuovo i verdi del Massachusetts a -6, prima che Antetokounmpo inizi il suo personalissimo show: suo il canestro del +10 che spezza definitivamente le gambe a Boston. Termina 97-86 per Milwaukee, che vince con merito: si decide tutto in gara 7.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi