Belinelli cambia casacca e va ad Atlanta: scambio con Dwight Howard




belinelli howard Le attenzioni di ‘mercato’ da parte dei tifosi italiani erano tutte rivolte su Danilo Gallinari, che ha deciso di uscire dal contratto con Denver per diventare “free agent” e sondare il terreno.

Ed invece ecco il colpo di scena. Non il Gallo, ma Marco Belinelli, che cambia nuovamente casacca in NBA. Il Beli si è infatti trasferito dagli Charlotte Hornets agli Atlanta Hawks. Nell’affare, Dwight Howard passa da Atlanta a Charlotte. Oltre a Belinelli, gli Hawks si assicurano anche il centro Miles Plumlee e la scelta numero 41 del draft NBA di domani, mentre agli Hornets va la chiamata numero 31.

Undicesima stagione consecutiva in NBA, quindi, per Marco Belinelli, che sbarca in una franchigia di livello un pò più alto rispetto a quella che lascia. In questa stagione, infatti, Atlanta ha chiuso la ‘regular’ al quinto posto in Conference, venendo poi eliminata da Washington nel primo turno dei playoff. Gli Hawks sono l’ottava destinazione del 31enne bolognese nella Lega più famosa al mondo: il Beli ha già vestito le casacche di Golden State, Toronto, New Orleans, Chicago, San Antonio, Sacramento e ovviamente Charlotte. Per Atlanta, la mossa ha anche un riscontro economico da non sottovalutare: l’uscita di Howard fa infatti risparmiare agli Hawks qualcosa come 47 milioni nei prossimi due anni.

Un’altra operazione di mercato di grande peso viene dai Los Angeles Lakers, che cede ai Brooklyn Nets D’Angelo Russell e Mozgov ricevendo in cambio Brook Lopez e la 27^ scelta del Draft Nba di quest’anno. A riportarlo è l’esperto di mercato NBA, Adrian Wojnarowski.

E non è tutto: dall’altra sponda di Los Angeles, quella dei Clippers, giunge voce di un possibile scambio per DeAndre Jordan. I Clips sarebbero intenzionati a rinnovare il proprio roster, e per farlo devono necessariamente cedere qualche pezzo da novanta: la scelta sarebbe ricaduta su DeAndre Jordan, che ha ancora tre anni di contratto, di cui i prossimi due da 46 milioni complessivi.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi