Boston, stagione chiusa per Thomas: potrebbe operarsi

thomasCeltics at Wizards 5/7/17




thomas

Celtics at Wizards 5/7/17

La sconfitta in gara 4 non è servita ancora ad eliminare definitivamente i Celtics dai playoff, grazie alla splendida rimonta messa a segno dagli uomini di coach Stevens nel primo match (il terzo nella serie) disputato alla Quicken Loans Arena. Tuttavia, il 3-1 a favore dei campioni in carica pone Cleveland nelle migliori condizioni per il passaggio del turno: basta un successo ai Cavs per approdare ancora una volta alle Finals, dove affronterebbe per il terzo anno consecutivo i Golden State Warriors.

Boston non vuole mollare, e crede ancora nel miracolo: tuttavia, l’assenza di Isaiah Thomas non può che pesare enormemente nell’economia della sfida. Il top player dei Celtics ha effettuato un primo consulto presso uno specialista delle problematiche alle anche. Il responso della visita non è stato reso noto, ma quel che è certo è che il play ha deciso di prolungare il tour di visite e di effettuare ulteriori valutazioni con altri esperti.

Coach Stevens è stato molto chiaro nelle interviste rilasciate alla stampa: anche se Boston dovesse riuscire nell’impresa “alla Cleveland” (Finals 2016, ndr) e quindi nella clamorosa rimonta da 1-3, Isaiah Thomas non tornerà in campo per questa stagione. Troppo doloroso l’infortunio all’anca, che sarebbe aumentato partita dopo partita. Nei prossimi giorni Thomas deciderà cosa fare dopo aver consultato altri due dottori: non è escluso che il play di Boston decida di operarsi.

Intanto, ai microfoni di ESPN.com, Kyrie Irving è tornato sulla vittoria in gara 4 dei suoi Cavaliers contro i Boston Celtics: “Nella mia testa ho pensato dopo l’intervallo che questa partita doveva essere nostra. Boston non poteva pareggiare la serie su 2-2 – le parole di Irving riportate da “NBA Passion” – L’obiettivo era ottenere assolutamente il massimo in una serie così importante. Queste partite servono a farci capire che bisogna lottare sempre con tutto ciò che abbiamo per ottenere il massimo risultato.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi