Draft NBA, Derrick Rose ai Knicks. Ben Simmons a Philadelphia?




draft nbaLa stagione NBA si è conclusa con l’incredibile trionfo dei Cleveland Cavaliers e di LeBron James, che in finale hanno sconfitto i superfavoriti Golden State Warriors. Una serie che ha regalato emozioni fino all’ultimo canestro: i gialloblu di Oakland si erano portati sul 3-1 ed erano ormai certi di riuscire a conquistare il secondo anello consecutivo. Nessuno immaginava che Golden State non riuscisse a sfruttare ben tre match point, di cui due alla Oracle Arena.

Ma il cuore di Cleveland ha superato ogni ostacolo: i Cavaliers sono stati la prima squadra nella storia dell’NBA a risalire dall’1-3 nella finale playoff, andando poi a vincere l’anello. Un’autentica impresa nella storia di questo sport.

Chiuso il campionato 2015-2016, ci si rituffa nel mercato. Tanti giocatori resteranno nei loro team, ma tanti cambieranno casacca. E proprio oggi, giovedì 23 giugno, parte il ‘Draft’, il classico evento annuale nel quale le 30 squadre NBA possono scegliere i nuovi ‘players’.

Tra i movimenti eccellenti, spicca il trasferimento di Derrick Rose, che lascia i Chicago Bulls per trovare casa nella Grande Mela, alla corte dei New York Knicks. Rose, che formerà un terzetto niente male con Hornacek e Carmelo Anthony, lascia i Bulls dopo otto anni.

Bel colpo degli Indiana Pacers: dagli Atlanta Hawks arriva Jeff Teague, all star nel 2015. Indiana aveva assoluto bisogno di uno come Teague per sostituire George Hill, già in viaggio verso Salt Lake City.

Dubbio Ginobili: il 39enne argentino non rinnoverà con San Antonio, ma l’impressione è che non voglia ancora smettere. Una decisione che l’ex virtussino prenderà probabilmente dopo i giochi di Rio.

Intanto, sulla “Gazzetta dello Sport”, viene fatta qualche previsione sul draft. Diversi talenti dovrebbero indossare la casacca dei 76ers: su tutti Ben Simmons, 19 anni, 208 cm, definito il giovane di maggior talento. Ai Lakers dovrebbe arrivare Brandon Ingram, mentre Toronto si assicurerebbe Sabonis. Golden State starebbe puntando su Thon Maker, ala grande 19enne, coordinazione e tiro eccezionali.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi