Durant trascina Golden State: 3-0 contro Utah, finale di Conference ad un passo




durant golden state Ai Jazz gli applausi, ai Warriors la vittoria. Il terzo successo nella serie consente agli uomini di coach Kerr di volare sul 3-0 e ‘vedere’ la finale di Conference, che può essere conquistata già in gara 4 (ancora a Salt Lake City): una prospettiva che i gialloblu gradirebbero molto, dato che così si assicurerebbero una settimana di riposo.

Il ‘crack’ della serata è stato senza dubbio Kevin Durant, che aveva già fatto vedere ottime cose in gara 2: l’ex OKC ha messo a referto 38 punti, conditi da 13 importantissimi rimbalzi, ed è risultato decisivo nel 91-102 finale a favore di Golden State.

Utah non ha affatto sfigurato. Anzi: per tre quarti di gara gli uomini di coach Snyder avevano tenuto testa molto bene a quella che è a tutti gli effetti la franchigia migliore della Lega. La difesa dei Jazz era riuscita a ‘rallentare’ e limitare le bocche di fuoco dei Warriors, ma anche la fase offensiva ha funzionato a dovere, come dimostrato dal fatto che tutto il quintetto è andato in doppia cifra: su tutti, gli ottimi Gordon Hayward (29 punti) e Rudy Gobert (21 punti e 15 rimbalzi). Ma contro Golden State 3/4 di gara non bastano: Utah crolla negli ultimi 12′, sbagliando quasi tutto al tiro e andando a schiantarsi contro il ‘muro’ della retroguardia dei Warriors.

I vicecampioni in carica partono subito forte e chiudono il primo quarto 27-17, ma Utah dimostra subito di esserci: trascinati da Gobert, i padroni di casa recuperano il distacco e passano addirittura in vantaggio (48-47, la prima volta in questa serie). Nel terzo quarto Golden State barcolla: Utah ne approfitta e va sul +9, ma un parziale di 12-4 riporta i Warriors a ridosso. I Jazz resistono bene fino a 6 minuti dalla sirena – 79-78 con il libero di Gobert – poi si spengono: la difesa dei Warriors diventa impenetrabile mentre Curry (23 punti) e Durant diventano devastanti. Golden State ad un passo dalla finale di Conference: nessun team, in 123 tentativi nella storia dei playoff, è mai riuscito a rimontare da 0-3.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi