“Dwight, sei una putt..”: Howard sfiora la rissa con un tifoso dei Lakers




howard rissa lakers Sicuramente la sconfitta contro Golden State è quella più “digeribile”, dato che i gialloblu di Oakland stanno vivendo uno straordinario periodo di forma e vengono da 12 vittorie consecutive. Ma il quinto ko in sei partite per gli Atlanta Hawks non può non essere un serio campanello d’allarme: lo si intuisce anche dal nervosismo di alcuni degli interpreti principali della franchigia della Georgia.

Su tutti Dwight Howard, che ha addirittura sfiorato la rissa nel penultimo match degli Hawks, sconfitti 109-94 allo Staples Center di Los Angeles dai Lakers.

Mentre usciva dal campo dopo che LA era riuscita a sconfiggere Atlanta (nonostante i 19 punti e 9 rimbalzi per il centro), Howard è stato oggetto di insulti pesanti da parte da un tifoso dei Lakers. “Howard, sei una putt…”, l’epiteto urlato dal tifoso di LA: Dwight non ci ha visto più e si è lanciato contro il fan della squadra di casa. “Vieni qui a dirmelo in faccia se hai coraggio, forza!” ha urlato il centro, prima di essere trascinato a forza nello spogliatoio dall’addetto alla sicurezza.

Da anni, ormai, il pubblico dei Lakers ha un atteggiamento a dir poco ostile nei confronti di Howard, che nella stagione 2012-2013 ha indossato la casacca gialloviola senza lasciare il segno e abbandonando il team nella free agency 2013, con il team in difficoltà dopo l’infortunio di Kobe Bryant.

D’ANGELO RUSSELL: “NON SONO AL 100%” 

“Tornerò in campo quando sarò al 100%”. Uno dei ‘rookie’ del momento in NBA, D’Angelo Russell, ha voluto precisare le sue condizioni fisiche: il secondo miglior marcatore dei Lakers dovrà stare fuori almeno altre due settimane per un problema al ginocchio sinistro. “Non ho alcuna intenzione di forzare il rientro – ha detto il talento di LA – Voglio sentirmi al 100% prima di tornare in campo”. I Lakers attendono il suo rientro e quello di Randle, per puntare ad un importante salto di qualità.




Readers Comments (1)

  1. Luis Scola 30/11/2016 @ 14:42

    D’angelo Russell non è un rookie è al secondo anno quindi al limite è un sophomore

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi