Eurobasket 2017, girone A: la presentazione del girone di Helsinki




Il girone A di Eurobasket 2017 vedrà un testa a testa fra Francia e Grecia, mentre la Finlandia potrebbe approfittare del fattore campo.

Eurobasket 2017 sta ormai per aprire i battenti. Analizzeremo uno per uno tutti i quattro gironi del torneo partendo, ovviamente, dal raggruppamento A che annovera Polonia, Grecia, Francia, Finlandia, Islanda e Slovenia.

Un girone che comprende nazionali dalla grande tradizione, che dovranno fare a meno dei grossi calibri e lo vedremo nel dettaglio. La Grecia non potrà schierare Giannis Antetokounmpo infortunato a poco più da una settimana dal debutto. Ancora una volta sarà Bourousis l’uomo in più sotto le plance, mentre la regia verrà affidata a Calathes e al cinismo di Sloukas. La possibile rivelazione potrebbe essere rappresentata dal giovane Thanasis.

La Polonia dovrà fare a meno di Marcin Gortat, mentre ci sarà in regia AJ Slaughter che dovrà dispensare assist per Damian Kulig e Gonzaga Karnowski, le punte di diamante del settore offensivo.

La Francia dovrà fare a meno di Tony Parker, Rudy Gobert e Nicolas Batum, ma questi tre forfait non faranno venire meno il ruolo di favorita assoluta per il successo nel girone. Perso anche Causeur per infortunio i francesi dovranno affidarsi al talento di Nando De Colo, aiutato dalla regia di Heurtel e Westerman, mentre l’eterno Diaw farà da chioccia ai più giovani.

La Finlandia punterà ancora una volta sulla classe di Koponen ma attenzione anche al giovane talento Markkanen, ex Ariziona e prima scelta dei Chicago Bulls. Il fattore campo potrebbe risultare decisivo per agguantare almeno uno dei quattro posti che varrebbe il passaggio del turno,.

L’Islanda sarà di certo la cenerentola del girone A con poche possibilità di fare qualche sgambetto ad una delle altre rivali. Il giocatore di punta sarà ancora l’eterno Stefansson, ma le possibilità di riuscire a ben figurare per la nazionale scandinava, sono davvero molto poche.

A chiudere il girone, la Slovenia dell’asso Luka Doncic pronto a diventare una delle stelle di Eurobasket 2017. Dovrebbe recitare un ruolo di primo piano anche Goran Dragic mentre c’è attesa anche per il naturalizzato Anthony Randolph, altra stella del Real Madrid. Peserà l’assenza dell’infortunato Zoran Dragic, giocatore dell’Olimpia convalescente da un grave infortunio.

Il Calendario:
31 Agosto: Slovenia-Polonia, Islanda-Grecia, Francia-Finlandia

2 Settembre: Polonia-Islanda, Finlandia-Slovenia, Grecia-Francia

3 Settembre: Finlandia-Polonia, Francia-Islanda, Slovenia-Grecia

5 Settembre: Polonia-Francia, Grecia-Finlandia, Islanda-Slovenia

6 Settembre: Grecia-Polonia, Slovenia-Francia, Finlandia-Islanda

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi