Goduria Sixers, affondata Cleveland: 97-108, non basta LeBron




C’era molta curiosità per il match tra Cleveland e Philadelphia. Un match che poteva dire molto sulla reale natura dei due team, con i Cavs post rivoluzione che faticano a trovare una quadra e i Sixers che sono tornati finalmente in zona playoff dopo anni, ma a cui manca ancora una ‘graffiata’ di quelle che possono dare la convinzione giusta per crescere ancora.

Ed ecco che gli appetiti degli appassionati vengono ampiamente saziati. Cleveland viene maltrattata per tutta la durata del match da uno dei team più interessanti di tutta la Lega, anche in chiave futura. Philadelphia conquista la Quicken Loans Arena con una splendida prestazione collettiva, coronata dall’intero quintetto in doppia cifra più Marco Belinelli. I Cavaliers, dopo qualche partita promettente, sembrano essere tornati gli stessi del periodo precedente alla maxi-trade dell’ultimo giorno di mercato: malissimo in difesa, manovra fiacca e come unico schema palla a LeBron James a cui si chiede di fare miracoli su miracoli.

Ma il “Messia”, per quanto si sforzi, non può fare sempre tutto da solo. Anche ieri ha infilato qualcosa come 30 punti, 9 rimbalzi e 8 assist, ma di fronte c’era una squadra nel vero senso del termine. Su Embiid e Simmons non c’è molto da aggiungere, ma ieri si sono aggiunti anche Redick (22 punti) e Beli (11 punti e 3 rimbalzi) a dimostrazione di come il lavoro di coach Brown stia pagando parecchio.

Come spesso abbiamo visto in questa stagione, Phila domina per oltre 3/4 del match ma va nel ‘panico’ nel finale: succede anche ieri, quando il +13 viene azzerato praticamente in un minuto. A 2’25” dal termine Korver riporta i Cavs ad una sola lunghezza dai Sixers: la tripla di Saric ristabilisce le distanze, prima che Embiid stoppi Korver e vada a siglare il canestro della vittoria. Goduria totale per i 76ers, che interrompono la serie di 11 sconfitte di fila contro Cleveland. E sognano in grande.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi