Houston, il nuovo proprietario potrebbe essere… Beyoncè!

beyoncè houston




E se il nuovo proprietario degli Houston Rockets fosse Beyoncè? Tutt’altro che fanta… NBA, almeno stando a quanto riportato da “Bloomberg”.

Sì, perchè secondo il famosissimo portale finanziario la celebre popstar, originaria proprio di Houston, sarebbe seriamente intenzionata ad investire nei Rockets, dopo che Leslie Alexander – storico proprietario della franchigia texana – ha messo in vendita il team.

Beyoncè sarebbe quindi a capo di una cordata di imprenditori pronti a rilevare i Rockets per una cifra che si aggira intorno ai 2 miliardi di dollari: altri tempi rispetto al 1993, quando Alexander acquistò il team di Houston a ‘soli’ 83 milioni di dollari.

Che la popstar 35enne sia una grandissima tifosa dei Rockets è cosa nota. Non è raro vederla sulle tribune, insieme al marito Jay-Z, durante i match di Harden e soci, tanto da apparire anche incinta in una gara delle Finals. La notizia stupisce fino ad un certo punto: è già accaduto che alcune star abbiano acquisito quote di un team. E’ il caso di Will Smith con i Sixers, ma anche Justin Timberlake con i Memphis Grizzlies.

Houston è senza dubbio una squadra in crescita: alla magistrale guida di Mike D’Antoni e al talento incommensurabile di James Harden è stato aggiunto un tassello di primissimo piano come Chris Paul. L’obiettivo è chiaramente fare ancora meglio della stagione passata, e magari tentare l’approdo alle Finals. L’ingresso di Beyoncè potrebbe rappresentare un’ulteriore spinta verso traguardi sempre più ambiziosi.

NUOVE MAGLIE: ECCO SIXERS E HORNETS 

I Philadelphia 76ers hanno presentato la nuova maglia per la stagione 2017-2018, che comprende il logo tecnico della Nike e il nuovo sponsor di maglia StubHub. D’altronde, quando l’NBA decise di aprire alla nuova sponsorizzazione, furono proprio i Sixers i primi a chiudere un accordo commerciale in tal senso. Presentazione anche per gli Hornets, che saranno gli unici senza lo sponsor Nike: la casacca sarà griffata Jordan.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi