Indiana da sballo, Cleveland affonda: 121-87, gara 7 decisiva. Utah e Toronto in semifinale

cleveland indiana




Non sappiamo come potrà finire gara 7, non sappiamo cosa possa accadere da qui in avanti se Cleveland dovesse riuscire ad approdare in semifinale di Conference. Ma una cosa è ormai chiara, ed è stata confermata anche dal match di ieri: a meno che LeBron James non sia in modalità ‘miracolo’, i Cavs sono destinati alla sconfitta.

Se guardiamo tutti i match vinti dai Cavaliers in questa serie, notiamo che c’è sempre la mano pesantissima di King James, che ha sempre tolto le castagne dal fuoco alla truppa di coach Lue. Ieri LBJ ha concluso la sua gara con “soli” 22 punti e 7 assist. Il risultato? Indiana ha stravinto 121-87, dominando in lungo e in largo, pareggiando la serie (3-3) e concedendosi la possibilità di realizzare il grande colpo alla Quicken Loans Arena. Dove i Pacers arriveranno carichi di entusiasmo, mentre ai Cavs potrebbero tremare fin troppo le gambe.

Nessun membro del quintetto ospite è riuscito a dare una mano concreta a LeBron. Non ci è riuscito Kevin Love, nè tantomeno JR Smith e Kyle Korver. Più che una squadra, Cleveland è un caos, un tentativo malriuscito di amalgama. Dall’altra parte, invece, troviamo un Oladipo semplicemente straordinario: prima tripla doppia in post-season della sua carriera (28 punti, 13 rimbalzi e 10 assist). Ma è tutto il collettivo dei Pacers a mostrarsi decisamente superiore all’avversario: da Sabonis a Collison, passando per Stephenson, tutti danno il loro importante contributo alla causa. Coach McMillan avrà capito che i suoi ragazzi sono in grado di fare l’impresa in gara 7.

Intanto, in semifinale ci sono Utah e Toronto. I Jazz hanno battuto Oklahoma 96-91 in gara 6, grazie ad un Donovan Mitchell praticamente immarcabile: 38 punti per il rookie e Utah qualificati. Russell Westbrook ha dato il meglio di sè (46 punti) ma ha predicato nel deserto.

Passano anche i Raptors, mentre Washington saluta i playoff. Al Verizon Center vittoria decisiva di Toronto, che si impone 92-102 nonostante i 32 punti di Beal. In semifinale i canadesi troveranno una tra Cleveland e Indiana.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi