Joel Embiid, fine dell’incubo: “Mi sento finalmente al 100%”




joel embiidDue anni di lontananza dai campi per un brutto infortunio al piede. Un esordio più volte rimandato per Joel Embiid, il centro camerunense dei Philadelphia 76ers: un incubo che sembra essere finalmente terminato.

Nel 2014, Embiid – proveniente dai Kansas Jayhawks – fu selezionato come terza scelta assoluta al Draft, e su di lui c’era un’attesa spasmodica dato il gran parlare che si faceva sulle sue (indubbie) qualità e sulla sua straripante fisicità. Ma i problemi al piede hanno impedito a Joel di mostrarle: un biennio terribile per il camerunense, contornato da due interventi chirurgici. Ora Embiid è pronto per vestire la casacca di Phila e recuperare il tempo perduto insieme ad altri giocatori giovani e interessanti, come Simmons, Saric e Okafor. 

“Mi sento finalmente al 100% – le parole di Embiid riportate dal sito Philly.com – abbiamo lavorato duro per tutta l’estate, e ho già avuto l’opportunità di giocare un po’ con i miei compagni di squadra, ed è stata una bellissima sensazione“. La domanda che tutti i tifosi di Phila si pongono è la seguente: quando ci sarà l’esordio? Embiid invita alla cautela, dato che è lontano dall’agonismo da ben 2 anni. “Non voglio che i tifosi siano preoccupati pensando che possa farmi di nuovo maleha spiegato il cestista camerunense – Sono certo che non succederà, però è normale che ci sia molta cautela in questo momento. Come ho appena detto, non aver giocato per due anni rimane l’ostacolo più grande per un mio rientro in campo immediato”. 

SACRAMENTO, INGAGGIATO TY LAWSON 

Bel colpo dei Sacramento Kings, che si sono assicurati il 28enne Ty Lawson. Il play, che nell’ultima stagione ha giocato con gli Houston Rockets e con gli Indiana Pacers, ha firmato un contratto di un anno con i Kings, che erano alla ricerca di un playmaker dopo l’addio di Rajon Rando, volato a Chicago.

Lawson, che partirà come riserva di Darren Collison, ha giocato dal 2009 al 2015 con i Denver Nuggets.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi