Kings-Lakers, De’Aaron Fox: “Bello giocare contro Lonzo, ma la sua famiglia è come quella dei Kardashian”

fox ball




Sul campo hanno vinto i Sacramento Kings, che si sono imposti alla Golden 1 Center contro i Los Angeles Lakers: 113-102 il punteggio finale a favore degli uomini di coach David Joerger, con Cauley Stein e Zach Randolph grandi protagonisti. Stein ha messo a referto 26 punti, mentre l’ex Grizzlies ha infilato 22 punti, 7 rimbalzi e 7 assist.

Ma la sfida è proseguita anche al di fuori, con paragone molto divertente lanciato da De’Aaron Fox nei confronti di Lonzo Ball. Il giocatore dei Kings, autore di una buona prova (13 punti, 3 assist e 4 rimbalzi in 23 minuti), ha rilasciato un’intervista all’emittente statunitense ESPN nel post gara parlando dell’impatto avuto da Lonzo Ball in NBA.

“È stato bello ritrovare Lonzo Ball dopo la parentesi avuta in Summer League – ha detto De’Aaron Fox – C’è soltanto una cosa che mi dà terribilmente fastidio. Il suo impatto nella lega, tutte le sue vicende familiari sono paragonabili alle vicende della famiglia Kardashian. Per qualsiasi cosa lui faccia, anche un semplice taglio di capelli, la gente tende davvero ad impazzire per lui”.

Chi si aspettava una replica “sarcastica” del “ragazzo terribile” dei Lakers è rimasto deluso. Lonzo Ball ha voluto solo sottolineare il piacere di aver incontrato di nuovo Fox: “E’ stato molto divertente giocare contro di lui – ha detto Ball – E’ sempre stato amato dai suoi fan e anche dalle altre persone, lui è nato per giocare a basket e stasera ha giocato molto bene”.

Anche Lonzo Ball, così come Fox, si è fatto valere nell’ultima sfida che ha visto i Kings prevalere sui Lakers. A saltare all’occhio sono gli 11 punti, i 7 assist e i 7 rimbalzi, a coronamento di una buona prestazione, ma nel dettaglio emergono anche delle percentuali al tiro leggermente migliorate: 4 tiri su 8 dal campo di cui 3 su 5 da oltre l’arco dei tre punti. Il ragazzo migliora giorno dopo giorno, per la gioia di coach Walton.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi