Kobe Bryant: “Che bravo Belinelli! Playoff? Favorite Golden State e Houston”

kobe playoff




L’ultima giornata di NBA ha sancito i verdetti finali sui team che parteciperanno ai playoff e su quelli che sono stati esclusi. Gioia incontenibile per Minnesota, che ha conquistato il pass per la post-season dopo 14 anni. Masticano amaro, invece, i Denver Nuggets, che vedono sfumare la possibilità di disputare i playoff proprio nell’ultimo match al Target Center contro i T’Wolves di coach Thibodeau.

Per il resto non ci sono stati grossi colpi di scena. A Est, i Sixers hanno respinto l’assalto di Cleveland al terzo posto nella Eastern sconfiggendo nettamente Milwaukee al Wells Fargo Center. Qualcosa è accaduto a Ovest, dove Utah è scivolata dal terzo al quinto posto perdendo così il fattore campo: decisiva la sconfitta a Portland, con i Blazers che si sono riappropriati della terza piazza e sfideranno ora i New Orleans Pelicans.

Intanto è tornato a parlare una delle leggende NBA. Kobe Bryant ha voluto dire la sua su questa prima di parte di stagione, soffermandosi in particolare su Marco Belinelli. L’italiano, giunto ai 76ers nel mercato di riparazione, si è rivelato fondamentale nei meccanismi di coach Brown. “Beli ha tante qualità, ma soprattutto è molto intelligente: sa come muoversi senza palla, sa sfruttare i blocchi – ha detto Bryant durante un programma andato in onda su Espn+ – È proprio il tipo di giocatore che serviva a Philadelphia, da mettere accanto a Joel Embiid, che comanda raddoppi in qualsiasi zona del campo, e Ben Simmons, che attaccando il ferro costringe le difese rivali a proteggere l’area”.

Bryant celebra il grande momento sportivo della sua città natale. “Per Philadelphia finora è una stagione strepitosa, col Super Bowl agli Eagles e Villanova che ha conquistato il torneo di college. Non vedo l’ora di scoprire i Sixers nei playoff”. Tuttavia, per la vittoria finale Kobe punta su altre squadre: “Warriors e Rockets sono le mie due favorite, anche se non amo fare pronostici”.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi