La proposta di Steph Curry: “Arbitri-robot, perchè no?”




curry arbitri robot Robot al posto degli arbitri? Perchè no! La proposta “provocatoria” arriva da una delle star della NBA, nientemeno che lo “Splash Brother” Steph Curry.

Il play dei Golden State Warriors ha fatto chiaramente capire di non essere troppo tollerante nei confronti degli arbitri e della loro umana possibilità di sbagliare. Ecco perchè, a detta di Curry, l’intervento tecnologico potrebbe rivelarsi particolarmente “salvifico” ed impedire che alcuni match possano essere “falsati” da un’errata interpretazione da parte dei direttori di gara.

Non a caso, Steph Curry ha espresso la sua posizione durante il congresso sull’innovazione tecnologica tenutosi a San Francisco. “Arbitri-robot? Perchè no, sono assolutamente a favore”, ha detto lo “Splash Brother”, che è poi tornato anche sull’episodio del lancio del paradenti ad un tifoso durante gara 6 delle Finals contro Cleveland Cavaliers (perse dai Warriors nonostante si trovassero in vantaggio 3-1 nella serie, ndr). “Poi è chiaro che a quel punto dovrei prendermela anche con i robot. Magari dovrei tirare il paradenti anche a loro, o qualcosa del genere”.

In Italia è ormai prossimo lo “sbarco” nel calcio della moviola in campo, che aiuterà il direttore di gara a prendere le decisioni più complesse: chissà se Curry guarderà con interesse anche a questa innovazione per portare avanti la sua idea in NBA. Intanto, dal congresso tecnologico di San Francisco è venuta fuori un’altra possibile novità “futuristica”: un dispositivo in grado di aumentare l’elevazione dei giocatori NBA. Con una roba del genere, MJ sarebbe finito in tangenziale…

LARRY BROWN TORNA AD ALLENARE? 

Se confermata sarebbe una gran bella notizia quella diffusa da Jim Baumbach di Newsday Sports: Larry Brown sarebbe pronto a tornare in panchina. Dove? Esattamente nel luogo dove Larry si rifugia da 14 anni durante la off-season, ovvero East Hampton: il coach 76enne prenderebbe infatti le redini della locale squadra di High School. 

Larry Brown è l’unico coach ad aver vinto sia il titolo NBA che quello NCAA.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi