LeBron James, mazzata doppia: Trump presidente e primo ko Cavs




lebron james trump cavsPer LeBron James la mazzata è stata doppia. Non bastava la notizia della sconfitta di Hillary Clinton alle presidenziali USA, che LeBron aveva caldamente sostenuto fino alla fine invitando il popolo americano a non votare Donald Trump. Non bastava, perchè Cleveland è incappata anche nella prima sconfitta stagionale, addirittura tra le mura amiche: i Cavs hanno infatti ceduto il passo contro Atlanta (110-106) risultando particolarmente fallaci al tiro.

LeBron ha messo a segno ‘solo’ 23 punti: stesso score di Love, che ha totalizzato anche 12 rimbalzi. E’ andato meglio Irving (29), ma a coach Lue è mancato soprattutto l’apporto dalla panchina: troppo pochi i 13 punti e i 7 rimbalzi di Channing Frye, l’unica ‘alternativa’ a salvarsi dalla bocciatura. James, quindi, deve digerire un doppio boccone amaro: la prima sconfitta in questa NBA e Donald Trump presidente USA. Una ‘combo’ mica male…

Atlanta ha invece disputato un ottimo match riuscendo a prevalere sui Campioni del Mondo grazie ad un ispiratissimo Schroder (28 punti e 6 assist). Altri 25 punti per gli Hawks li ha messi a segno un ottimo Bazemore, mentre Dwight Howard ha chiuso la sua partita con ben 17 rimbalzi.

Nelle altre sfide della notte, sconfitta per i Denver Nuggets di Danilo Gallinari (al quarto ko stagionale): a decidere la sfida nel finale a favore dei Memphis Grizzlies (108-107) ci ha pensato Marc Gasol (19 punti). L’italiano, il più utilizzato dai Nuggets, non sfigura, realizzando 21 punti, 3/5 dall’arco, 7 rimbalzi e 2 assist. Buona come sempre la prova di Mudiay (23 punti).

Vincono i Brooklyn Nets, bravi a regolare i Minnesota Timberwolves (119-110) grazie a 26 punti di Brook Lopez e ai 15 di Booker. Nonostante i 36 punti di Andrew Wiggins, i Wolves incassano la quinta sconfitta in questa NBA. Towns disputa un altro buon match (21 punti e 7 rimbalzi) ma non basta: ad esultare sono i Nets. I Lakers tornano ‘sulla terra’: i gialloviola losangelini vanno ko contro i Dallas Mavericks (97-109). 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi