LeBron spietato, Cleveland asfalta Boston in gara 1 (104-117)

boston cleveland




boston clevelandIl cammino dei Cavaliers in questi playoff era stato finora senza macchia (nove vittorie su nove, ndr) ma in nessun match i campioni in carica erano riusciti a convincere fino in fondo tifosi e addetti ai lavori. Fino a ieri sera.

Il successo dei Cavs al TD Garden è stato caratterizzato da tutte le qualità storiche del team allenato da coach Tyronne Lue: un dominio fisico e tecnico che ha visto LeBron James come assoluto protagonista. Nonostante fosse fermo da 9 giorni, il ‘top player’ di Cleveland ha totalizzato 38 punti, 9 rimbalzi e 7 assist, risultando decisivo specialmente nell’ultimo quarto (con 13 punti, ndr).

Alla fine Boston è riuscita a chiuderla con un ritardo di ‘soli’ 13 punti, quando avrebbe meritato un passivo più pesante. I Celtics hanno ‘addolcito’ la sconfitta nella ripresa, dopo che nel primo tempo erano stati spazzati via dalla furia dei Cavaliers: la reazione di Boston, troppo tardiva, è arrivata solo dopo il +28 degli ospiti.

Attorno a LeBron James la squadra ha reso secondo le aspettative: in particolare Tristan Thompson, con 20 punti e 9 rimbalzi, ha vinto il confronto con Al Horford. Kyrie Irving ha potuto anche prendersi una serata di ‘ferie’ (11 punti e 6 assist), visto lo stato di forma dei suoi compagni.

Boston deve migliorare parecchio se vuole dare un senso a questa serie. Il vantaggio del fattore campo è già parzialmente bruciato: coach Stevens sa bene che gara 2 diventa già fondamentale (e servirà un altro Thomas, ieri fermo a 17 punti).

Sulla partita non c’è molto da dire. Cleveland ha dominato in lungo e in largo, chiudendo la prima frazione avanti 61-39 con LeBron re della serata. I Celtics danno segnali di vita solo nel terzo quarto, quando riducono il ritardo dai campioni in carica (-17). Ma è un’illusione che dura poco: negli ultimi 12′ LeBron James si riprende interamente la scena, mette altri 13 punti a referto e tiene a bada i tentativi di rimonta di Boston. 1-0 Cleveland, gara 2 venerdì ancora al TD Garden.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi