Malore sull’aereo, paura per Howard. Dalembert arrestato per aggressione




malore howardAttimi di paura per Dwight Howard. Il neo centro degli Atlanta Hawks ha infatti accusato un malore mentre si trovava su un aereo. Dai primi accertamenti non sembrerebbe nulla di grave, ma solo un lieve problema di disidratazione.

Howard si trovava su un velivolo che lo stava riportando ad Atlanta, dopo aver terminato il suo tour promozionale in Cina. Nel corso del volo, il nuovo acquisto degli Atlanta Hawks si è sentito male, suscitando spavento e grande preoccupazione nelle persone presenti, in particolare tra lo staff della franchigia della Georgia.

Howard è stato immediatamente soccorso. Da subito è apparso chiaro che il 30enne non avesse nulla di grave, e che il malore di Howard fosse imputabile ad una lieve disidratazione. Il giocatore degli Hawks è già al lavoro per ristabilirsi a pieno, e dovrebbe presentarsi senza problemi all’inizio del training camp di fine settembre con il suo nuovo team.

AGGREDISCE LA FIDANZATA, ARRESTATO SAMUEL DALEMBERT 

Samuel Dalembert, nell’ultima stagione in Cina con lo Shanxi Zhongyu, è stato arrestato con l’accusa di aver aggredito la sua fidanzata. La notizia è stata diffusa dall’Associated Press. Stando a quanto riportato dalla prima agenzia di stampa internazionale, Dalembert avrebbe aggredito la sua compagna che aveva deciso di partire per Orlando insieme ai loro due figli. E’ stata proprio questa decisione della partner a scatenare la rabbia dell’ex 76ers.

In difesa della ragazza, sempre secondo le fonti, sarebbe intervenuto anche il cugino della giovane: nemmeno lui è stato risparmiato dalla furia di Dalembert, che lo ha malmenato. l’ex lungo dei New York Knicks è stato poi arrestato dalla polizia di Boca Raton (Florida), per poi essere successivamente rilasciato. Il centro, attualmente in regime di free agent, dovrà affrontare un processo con due capi d’accusa per aggressione. Dalembert ha giocato 13 stagioni in NBA, vestendo le casacche di Philadelphia, Sacramento, Houston, Milwaukee, Dallas e New York.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi