Minnesota, fari puntati su Derrick Rose. Anche i Cavs su Paul George




derrick rose minnesota Il mercato NBA continua a offrire numerosi scenari che potrebbero comportare dei trasferimenti molto interessanti, come già avvenuto nel caso di Jimmy Butler (passato dai Chicago Bulls ai Minnesota Timberwolves) e del ‘nostro’ Marco Belinelli, approdato alla corte degli Atlanta Hawks dopo aver indossato negli ultimi tempi la casacca degli Charlotte Hornets.

Tra le franchigie più attive ci sono proprio i T’Wolves, che stanno cercando di costruire una squadra davvero importante. Dopo l’arrivo di Butler, potrebbero esserci ulteriori sorprese nei prossimi giorni, e riguarda ancora un ex Chicago: la voce su Derrick Rose sta infatti diventando sempre più insistente. A premere maggiormente per Rose sarebbe proprio coach Thibodeau, che gradirebbe riavere a disposizione quel materiale già avuto con i Bulls. E poi un altro segnale è certamente il fatto che New York si è assicurata al Draft il francese Frank Ntilikina, “alter-ego” di Rose.

Tra i free agent più ambiti dalle varie squadre NBA c’è certamente Paul George, in uscita dagli Indiana Pacers. In molti stanno cercando di piazzare quello che sarebbe davvero uno dei colpi dell’estate: grande interesse viene mostrato anche dai Cleveland Cavaliers. Su George, però, gravitano molti team: Houston ad esempio, ma anche Boston e San Antonio sono a caccia del giocatore dei Pacers.

Intanto gli Utah Jazz potrebbero ingaggiare Milos Teodosic. Pare ormai certo che Utah rinuncerà a Hill, che ha chiesto 80 milioni di dollari di contratto: per questo, la franchigia di Salt Lake City vuole tuffarsi sul serbo, che costerebbe decisamente meno ed è un pò più giovane.

Nel frattempo stasera verrà nominato l’MVP per la stagione 2016/2017, da poco conclusa con il trionfo di Golden State che alle Finals ha superato 4-1 i Cavs. Tra i favoriti ci sono i re delle “triple doppie” Russell Westbrook e James Harden: più staccato il top player dei San Antonio Spurs, Kawhi Leonard.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi