NBA 2K17, il videogame con la Nazionale USA 2016 e il Dream Team 1992




nba 2k17Grandi novità per gli appassionati del videogame di simulazione NBA. La nuova versione dello storico gioco, NBA 2K17, presenterà alcune caratteristiche molto interessanti, come l’intera Nazionale USA che parteciperà alle Olimpiadi di Rio 2016, compreso il coach Mike Krzyzewski.

E non è tutto: chi deciderà di effettuare l’ordine, riceverà in omaggio anche il “Dream Team” che sbaragliò la concorrenza alle Olimpiadi di Barcellona 1992, insieme alla speciale maglietta USA Basketball MyPLAYER.

Kryzewski, che apparirà a bordo campo, sarà estremamente somigliante al vero “coach K”, non solo esteticamente ma anche sul piano prettamente ‘tecnico’: la modalità tutorial si focalizzerà su alcune tattiche preminenti, come ad esempio l’esecuzione del pick and roll, il corretto posizionamento difensivo, il movimento della palla, il boxing out e la posizione in campo.

“Il Basket è diventato una parte iconica dello sport americano – ha detto “coach K” – e sono entusiasta del fatto che i fan possano giocare con le squadre del 2016 in NBA 2K”.

“Cerchiamo sempre di avvicinare i fan alle maggiori squadre di Basket e ai loro giocatori. Questo è il motivo per cui abbiamo avviato questa collaborazione con la USA Basketball e con il Coach K per NBA 2K17,” ha detto Alfie Brody, Vice Presidente Marketing per NBA 2K.

Intanto il mercato NBA non smette di ‘muoversi’, con diversi trasferimenti ma anche alcuni importanti rinnovi. Tra questi, Bradley Beal, che ha deciso di prolungare la sua esperienza con i Washington Wizards. La durata del contratto dovrebbe essere di 5 anni, ad una cifra complessiva di 128 milioni di dollari: niente male, se si pensa che Beal ha solo 23 anni.

Anche Paul Pierce starebbe meditando di rinnovare di un anno il suo contratto con i Los Angeles Clippers. Ad affermarlo è il giornalista del “Los Angeles Times”, Brad Turner: Pierce starebbe valutando il rinnovo con i Clippers, dove è giunto l’estate scorsa dopo cinque stagioni a Boston(1998-2013), una a Brooklyn e una a Washington.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi