NBA, mercato: Smith-Cavs ai ferri corti, maxi rinnovo per Antetokounmpo




cleveland smithJ.R. Smith non parteciperà al mini-camp dei Cleveland Cavaliers in programma questo weekend a Santa Barbara (California). Un ‘forfait’ che alimenta le voci che vedrebbero una rottura ormai insanabile tra la guardia e i Cavs.

A riportarlo è Brian Windhorst di ESPN. L’agente di Smith, Rich Paul, sta ancora lavorando per cercare di trovare un accordo con la franchigia che detiene il titolo NBA, ma la discussione sembra ancora in fase di stallo e lo sblocco della trattativa appare molto lontano.

Intanto gli altri team continuano a muoversi per puntellare i loro roster e aggiungere quel qualcosa in più nelle zone più “scoperte”.  Ian Begley di ESPN e Michael Scotto dell’AP confermano il nuovo accordo raggiunto dai New York Knicks e Lou Amundson, che ha firmato un contratto totalmente garantito. Non garantiti, invece, i contratti di Joel Anthony e C.J. Williams: il primo si è accasato ai San Antonio Spurs, mentre Williams (ex Pistoia) ha firmato per i Dallas Mavericks.

Sacramento deve far fronte alla grana Rudy Gay: l’ala 30enne, che diventerà free agent la prossima estate, ha annunciato di non voler rinnovare il contratto con i Kings. Lo riporta Adrian Wojnarowski di “The Vertical”.

Dopo una lunga trattativa, Milwaukee ha annunciato di aver rinnovato il contratto di Giannis Antetokounmpo. Senza badare a spese: il 21enne greco ha infatti firmato un quadriennale per una cifra vicina ai 100 milioni di dollari. I Bucks fanno così capire di credere ciecamente nelle potenzialità di Antetokounmpo, che diventa uno dei perni della franchigia insieme a Jabari Parker. La scorsa stagione è stata molto positiva per il giovane cestista greco, che ha chiuso con una media di oltre 17 punti, 7 rimbalzi e 4 assist per gara. Numeri importanti per un 21enne, che aspira a diventare uno dei migliori giocatori della Lega: Milwaukee lo ha capito e ha preferito aprire il portafogli piuttosto che lasciar scappare un talento come Antetokounmpo.

 

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi