NBA, preseason: Denver (senza Gallinari) vince a Portland 106-97




preseason denver portlandNon c’è Danilo Gallinari, ma c’è comunque il successo per i Denver Nuggets, che espugnano il parquet dei Portland Trail Blazers nella scorsa giornata di preseason.

I Nuggets, privi anche di Emmanuel Mudiay, sono riusciti ad imporsi su Portland per 106-97: imponenti le prestazioni di Wilson Chandler e Will Barton, capaci di realizzare rispettivamente 18 e 17 punti e di trascinare al successo Denver. Portland si è affidata all’ottima verve di McCollum (20 punti con 4/6 da tre) ma è stata decisamente tradita da Damian Lillard, praticamente inesistente: 4 punti, 1/10 dal campo e nemmeno uno spunto degno della sua classe.

Nella notte si sono giocati altri due match, che hanno visto le vittorie degli Atlanta Hawks e degli Oklahoma City Thunder, che hanno regolato rispettivamente Orlando e Minnesota.

Atlanta parte male, ma con il passare dei minuti riesce ad agguantare Orlando e a compiere il sorpasso decisivo, grazie anche a Millsap e Hardaway jr, autori di 19 punti a testa. Per i Magic belle prove di Ibaka (25 punti) e Fournier (22) ma insufficienti per evitare la sconfitta. Finisce 105-98 per gli Hawks.

Oklahoma passeggia contro Minnesota: 94-112 il punteggio a favore dei Thunder, con Russell Westbrook protagonista assoluto (26 punti e 10 assist). Niente male la performance di Steven Adams (20 punti e 11 rimbalzi). I Timberwolves si consolano con i 18 punti di John Lucas III.

NBA E NBPA, MERCOLEDI’ NUOVO ATTO DELLA TRATTATIVA

La National Basketball Association (NBA) e la National Basketball Player Association (NBPA) si incontreranno di nuovo mercoledì: l’obiettivo è un avanzamento delle trattative tra proprietari e giocatori. All’ordine del giorno spicca la discussione sul nuovo accordo CBA ‘anti-lockout’.

L’attuale accordo ha scadenza per la stagione 2020-21, ma per entrambe le parti è disponibile una clausola per uscire dal contratto entro il prossimo 15 Dicembre (a 5 anni dalla stipulazione dell’accordo). L’obiettivo di entrambe le parti è proprio quello di arrivare alla definizione di un nuovo accordo prima del 15 dicembre.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi