NBA, semifinali: LeBron e Dragic trascinano Cavs e Miami




cavshawksGara 1 delle semifinali di Eastern Conference emette le sue due prime sentenze: Cleveland e Miami hanno ragione di Atlanta e Toronto e si portano sull’1-0 nella serie.

I Cavaliers ottengono il successo nonostante abbiano rischiato una clamorosa rimonta nel finale da parte degli Hawks e dopo aver controllato oltre 3/4 di match. Gli Heat sconfiggono i Raptors all’overtime con un grande Dragic.

Tanta paura, quindi, per Cleveland, ma ciò che conta è aver portato a casa il risultato, come affermato anche da LeBron James. Tuttavia gli Hawks sono arrivati davvero a tanto così dall’impresa. E’ stato proprio il campionissimo dei Cavaliers, nel momento più complicato, a caricarsi la squadra sulle spalle, rendendosi praticamente l’artefice della prima vittoria della serie.

Cleveland domina già dal primo quarto. Atlanta è pasticciona al tiro (29,8%) ma riesce a restare non troppo lontana dai padroni di casa: alla fine del primo tempo il parziale dice Cleveland avanti di dieci (51-41). Nel terzo quarto i Cavaliers accelerano, e a pochi minuti dalla fine dello stesso il vantaggio sale a +18. E’ qui che comincia la strepitosa rimonta degli Hawks: due parziali monstre (16-3 e 10-0), fino al sorpasso firmato Horford (80-79) a 8′ dalla sirena.

Ma nei minuti finali Cleveland si riprende la partita, mentre Atlanta torna a sbagliare troppo: termina 104-93 per i locali.

I supplementari regalano a Miami il primo punto di questa semifinale contro Toronto. Gli Heat non partono affatto bene, ma pian piano riescono a prendere le misure grazie soprattutto ad uno straordinario Dragic. All’intervallo il punteggio è 41 pari. Nel terzo Miami comincia a macinare punti (con Dragic coadiuvato da Wade) e Toronto non riesce a rispondere adeguatamente. Sempre Dragic, a 40” dalla sirena, infila la tripla del +5: sembra fatta, ma Ross e Lowry non ne vogliono sapere, e spediscono i Raptors all’overtime. Ma al supplementare non c’è storia: Wade sugli scudi con 7 punti su 12, Miami vince 102-96 e conquista l’1-0. Per Toronto da segnalare le belle prove di Valanciunas (24 punti) e DeRozan (22).

Roberto Naccarella 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi