Portland, senti Lillard: “Possiamo raggiungere le Finals!”




damian lillard finals“Possiamo raggiungere le Finals”. Ne è convinto Damian Lillard, stella dei Portland Trail Blazers. Secondo il play, questo potrebbe essere l’anno buono per la franchigia dell’Oregon.

Portland è stata una delle sorprese della scorsa stagione, e Lillard il suo elemento di spicco: le 44 vittorie in regular season hanno assicurato ai Trail Blazers un posto nei playoff. Una cavalcata memorabile, conclusasi in semifinale contro i fortissimi Golden State Warriors, poi superati in finale dai Cleveland Cavaliers.

Un risultato davvero inatteso anche tra i tifosi di Portland, e non a caso molti addetti ai lavori ritengono quasi impossibile un ‘bis’ della passata stagione da parte di Lillard e soci. Tuttavia, proprio il 26enne dei Trail Blazers è convinto che quanto fatto l’anno scorso si possa ripetere, e addirittura migliorare con il raggiungimento delle Finals.

“L’annata passata coach Terry Stotts ha fatto un ottimo lavoro con noi e abbiamo sorpreso anche il più ottimista tra i nostri tifosi – ha detto Lillard – Sono convinto che non si è trattato di un evento isolato: abbiamo un anno di esperienza in più e la nostra squadra ne è uscita rafforzata dalla offseason”.

Ecco perchè Lillard è convinto che Portland abbia “grandi chance” di poter raggiungere le prossime Finals. “Ho fiducia nel nostro gruppo. In questa stagione saremo la classica mina vagante – ha aggiunto Lillard – e potremo giocarcela con tutti gli altri team”.

GREEN E DURANT, L’INCONTRO CON UN GIOVANE FAN LEUCEMICO

greendurantgavinDopo aver impressionato nella gara di preseason contro i Los Angeles Lakers, Draymond Green e Kevin Durant hanno fatto qualcosa di altrettanto sensazionale. Le due stelle dei Warriors hanno infatti incontrato Gavin, un ragazzino di 11 anni malato di leucemia. Gavin, che ha dovuto trasferirsi da Las Vegas a LA per combattere la sua malattia, ha atteso Green e Durant al di fuori dello spogliatoio. I due hanno firmato la maglietta del giovane fan e hanno fatto alcune foto con Gavin, intrattenendosi un pò di più con il piccolo e infondendogli parole di coraggio per proseguire tenacemente la sua battaglia.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi