Preseason, Golden State subito ko. Minnesota sorprende i Lakers

preseason golden state




Dopo un’estate ricca di colpi di scena e trattative ‘calde’, finalmente la parola passa al basket giocato anche in NBA. E’ ufficialmente cominciata la pre-season, e la curiosità sui nuovi roster è stata subito evidente: basti pensare che all’Honda Center di Anaheim si è già registrato il tutto esaurito per la gara dei Los Angeles Lakers contro i Minnesota Timberwolves.

Tanta gente, quindi, probabilmente stimolata dall’esordio di Lonzo Ball, che è nato proprio nella città californiana: il 20enne dei gialloviola ha giocato 36 minuti, mettendo a referto cinque punti, otto assist e sette rimbalzi. Alla fine la spunta Minnie, che vince meritatamente il match (108-99) e mostra già un buon livello di condizione. Sono soprattutto i meccanismi offensivi dei Timberwolves a convincere, grazie alle prove di Gibson e Muhammad.

Nessun allarme per i Warriors, ma certo la prestazione offerta ieri ha lasciato parecchio a desiderare. Golden State ha mostrato in particolare parecchi problemi al tiro, nonostante la presenza nel quintetto di Curry, Durant, Thompson, Green e Pachulia. Il dato complessivo sui tiri da tre è impietoso: solo 4 centri su 33 tentativi, percentuale lontanissima dagli standard dei campioni in carica. Dall’altra parte, va sottolineato lo splendido esordio di Paul Millsap con i Denver Nuggets, che si sono imposti 108-102. L’ex Atlanta risulta davvero imprendibile per la difesa di coach Kerr: 22 punti e 11 rimbalzi in 25 minuti sul parquet. Se il buongiorno si vede dal mattino…

Una preseason che inizia già con spunti molto interessanti, ma che purtroppo deve registrare l’assenza di un grande protagonista. Kawhi Leonard dovrà infatti saltare le due settimane di preparazione a causa di una tendinopatia al quadricipite destro che affligge da tempo il 26enne. Al momento non è chiaro quando Leonard potrà tornare in campo: una brutta tegola per gli Spurs, che valuteranno nuovamente le condizioni della propria stella praticamente alla vigilia della gara d’esordio.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi