Sacramento inaugura la sua nuova casa: in 17.500 al Golden 1 Center




sacramento golden 1 centerSacramento ha finalmente una nuova casa. I Kings hanno celebrato l’ingresso nella nuovissima struttura del Golden 1 Center con un’esibizione nel corso di una festa organizzata soprattutto per i tifosi e denominata “Fan Fest 2016”.

Il nuovo palazzetto è stato fortemente voluto dal patron di Sacramento, Ranadive, e dal sindaco della città, quel Kevin Johnson con un passato in NBA nei Phoenix Suns. 

Una struttura indispensabile, non solo per riqualificare l’intera area dove sorge la nuova casa dei Kings ma anche per garantire alla franchigia un futuro a Sacramento. I tifosi hanno vissuto mesi di grande timore, e il pericolo di perdere la squadra di basket era davvero concreto. Adesso questo rischio può dirsi scongiurato: comincia una nuova era per i Sacramento Kings.

Alla festa realizzata per l’occasione c’erano proprio tutti. Non solo il patron Ranadive e il nuovo coach, Dave Joerger, ma anche gli eroi locali Barnes, Cousins e il nuovo talento Skal Labissiere, senza dimenticare il sempreverde Rudy Gay, alla quarta stagione consecutiva con i Kings.

Il roster ha fatto divertire i 17.500 spettatori presenti, che attendono ora la prima uscita ufficiale di preseason, in programma il 10 ottobre contro il Maccabi. Dove? Ovviamente al Golden 1 Center, la nuova casa di Sacramento.

Ma per i Kings c’è anche una brutta notizia: Darren Collison dovrà saltare le prime otto gare di regular season per squalifica. Come riportato da Marc Stein di ESPN, Collison è stato infatti sospeso dalla NBA per violenza domestica: la squalifica costerà al play una multa di 380.324 dollari. Il 29enne potrà comunque prendere parte agli allenamenti e le partite di preseason.

MERCATO: BUCKS E HORNETS PENSANO AD UNO SCAMBIO 

L’infortunio di Middleton ha costretto Milwaukee a rituffarsi nel mercato alla ricerca di una guardia. I Bucks avrebbero messo gli occhi addosso a Jeremy Lamb, e avrebbero proposto a Charlotte uno scambio, che porterebbe nel North Carolina il lungo Greg Monroe in cambio di Spencer Hawes e appunto Lamb. Se ne discuterà nei prossimi giorni.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi