Steve Kerr: “Sarà difficilissimo arrivare in finale per la terza volta consecutiva”




steve kerrDal giorno di gara 7, persa contro Cleveland, tutto l’ambiente di Golden State ha in mente solo una cosa: riprendersi l’anello. Sì, perchè i Warriors sono stati battuti in finale playoff dopo essere stati avanti per 3-1 nella serie: una batosta che può essere vendicata solo tornando sul gradino più alto del podio. Ma non sarà affatto semplice, come sostiene lo stesso coach dei gialloblu di Oakland, Steve Kerr.

La stampa, sia americana che mondiale, vede i Warriors favoritissimi per il titolo 2016-2017. Ad una squadra già di per sè eccezionale, che vede nelle proprie fila elementi di spessore assoluto come Steph Curry, Draymond Green e Klay Thompson, è andato ad aggiungersi Kevin Durant, strappato agli Oklahoma Thunder: un’operazione che ha sollevato un vespaio di polemiche, con molti attacchi da parte di ex campioni NBA come Larry Bird e dal commissario della Lega, Adam Silver.

Golden State già campione? Neanche per sogno, ed è proprio coach Kerr ad invitare tutti alla calma. “Sarà molto difficile andare in finale per il terzo anno consecutivo – ha detto Kerr – Quando giocavo nei Bulls ci siamo riusciti, ma avevamo il miglior leader possibile per riuscire a centrare questo grande obiettivo: Michael Jordan. Ma vi assicuro che è molto faticoso. Non a caso, l’anno prossimo sarà fondamentale per noi riuscire a gestire la fatica. Possiamo essere talentuosi, e la gente può dire che lo siamo più di tutti, ma bisogna dimostrarlo per nove mesi – conclude Kerr – Ed è davvero molto difficile riuscire ad avere questa costanza dopo aver giocato due finali negli ultimi due anni”.

Intanto Anderson Varejao rinnova con i Warriors. Il 33enne, arrivato a Oakland durante la scorsa stagione dopo uno scambio con Cleveland, si è accordato con Golden State per un anno di contratto, come sostengono diverse fonti statunitensi. L’agenzia che gestisce i suoi interessi ha confermato l’accordo.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi