USA travolgenti, +59 contro la Cina! Mercato NBA: Dion Waiters a Miami




usa cina Cinquantanove punti di vantaggio, 65esima vittoria consecutiva a livello internazionale, imbattuti dal 2006, travolta una Nazionale come la Cina, Durant e Westbrook già in grande forma. In una parola, USA. 

Se qualcuno ha ancora dei dubbi su chi possa essere la favorita all’oro olimpico, queste amichevoli preparative a Rio 2016 dovrebbero farli quasi completamente sparire. Quasi, perchè lo sport, qualsiasi sport, è imprevedibile, e nessun torneo è già vinto in partenza. Certo è che gli USA sembrano davvero inarrestabili, molto simili a quel Dream Team che incantò a Barcellona 1992.

Eppure i cinesi si presentavano con Yi Jianlian, l’ex sesta scelta assoluta del Draft 2007, e Zhou Qi, il centro scelto al secondo giro dai Rockets all’ultimo Draft: ma oltre alla troppa imprecisione al tiro, la differenza era davvero troppo evidente. Gli asiatici reggono l’urto solo nel primo quarto (26-13 per gli atleti a stelle e strisce), ma già nel secondo gli USA salutano e se ne vanno: alla sirena il canestro di Irving vale il +26 (55-29). Nella ripresa entrano Green e Butler, ma la musica non cambia: +40 alla fine del terzo quarto, e un gran finale di DeRozan issa gli statunitensi addirittura sul +59 finale (106-57). Lo Staples Center di Los Angeles è in visibilio. Prossima amichevole all’Oracle Arena di Oakland, ancora contro la Cina, con Kevin Durant che farà per la prima volta il suo ingresso nella casa dei Golden State da… neo Warriors.

Intanto prosegue il mercato NBA. I Miami Heat hanno deciso a chi affidare la pesante eredità di Dwayne Wade, passato ai Chicago Bulls: la scelta è caduta su Dion Waiters, che ha firmato con gli Heat un accordo annuale da 2.9 milioni di dollari. Waiters va quindi a rafforzare un team che parte con molte ambizioni per la prossima stagione.

CJ McCollum ha accettato l’offerta dei Portland Trail Blazers: 106 milioni di dollari in cinque anni. La scorsa stagione McCollum ha disputato una ‘season’ ad altissimo livello: 20.8 punti e 4.3 assist di media nel 2015-2016.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi