Europei, Gallinari: “E’ arrivato il momento di vincere”




gallinari italia europei“Alla mia generazione manca vincere un torneo come l’Europeo”. Ha le idee chiare, Danilo Gallinari, che in un’intervista pubblicata dal quotidiano “La Repubblica” ha fatto presente che il suo obiettivo per i prossimi campionati europei, insieme al resto della truppa azzurra, non è soltanto di ben figurare.

“Ogni estate giochiamo per riuscire a portare a casa un trofeo importante come Nazionale – ribadisce il Gallo – prima o poi dovrà anche capitare”.

Gallinari, che sta per compiere 29 anni, vede nell’immediato futuro l’impegno continentale con la Nazionale azzurra e il suo futuro in NBA, dopo la scelta di non rinnovare il contratto con Denver per entrare nel regime di free agent. “Guarderò non a quanto una squadra mi può offrire, ma a che tipo di squadra mi cerca. Da titolo, oppure una che cerca di arrivarci”. Anche da queste parole appare evidente come il Gallo si sia reso conto di essere arrivato ad un punto di svolta della sua carriera: è il momento di raccogliere qualcosa di grosso. Che sia l’Europeo o l’anello non fa troppa differenza.

Quando gli chiedono se con le assenze di Bargnani e Gentile l’Italia è da considerarsi più ‘debole’, Gallinari risponde così: “Lo diranno i risultati. Abbiamo meno talento, di sicuro, Ale e Mago ne hanno tanto. Poi, vedremo sul campo – spiega l’ex Nuggets – Nella mia testa struttura e gerarchie sono sempre state chiare da quando ho cominciato in Nazionale, già da 10 anni. Dobbiamo essere bravi noi a dimostrarle in campo”.

Infine, c’è tempo per una battuta anche sugli Stati Uniti dopo la vittoria di Donald Trump alle scorse elezioni presidenziali. “C’è senza dubbio malcontento, le persone avevano scelto Hillary – sottolinea il Gallo – E poi, per come affronta le questioni e prende le decisioni, credo che Trump non possa far altro che aumentare questo malcontento. Ho la netta impressione che sia una persona incapace di unire, ma piuttosto di dividere”.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi