Final Four NCAA, trionfa North Carolina: Gonzaga e Fois devono arrendersi

north carolina gonzaga Il sogno di Gonzaga, e di Riccardo Fois, si spegne in finale. A conquistare le Final Four NCAA è North Carolina, al sesto titolo nella sua storia. UNC ha aspettato un anno per riscattare la sconfitta patita nella finalissima dello scorso anno, quando vide sfumare il titolo all’ultimo secondo contro Vilanova.

Anche stavolta abbiamo potuto assistere ad un finale molto emozionante. North Carolina ha battuto Gonzaga 71-65, con Berry assoluto protagonista della gara: 22 punti e 6 assist che gli sono valsi il premio di miglior giocatore delle Final Four.

Gonzaga era alla prima esperienza in finale, e si è visto. Nel primo tempo i ragazzi di coach Few (e di Fois) sembravano averne di più rispetto a North Carolina: una squadra un pò più esperta avrebbe affondato il colpo con l’avversario in difficoltà. Il team se l’è giocata comunque fino alle battute finali, nonostante la brutta prova del suo uomo migliore, il centro Karnowski.

Gonzaga, come detto, prende in mano le redini del gioco nella fase iniziale del match e vola rapidamente sul +7. Ma i Tar Heels non mollano e rientrano presto in gara: all’intervallo il distacco è di soli 3 punti (35-32). 

La ripresa vive di sorpassi e controsorpassi, con un gioco molto spezzettato dalle continue chiamate arbitrali: alla fine saranno addirittura 44 i falli fischiati, un particolare che farà infuriare anche LeBron James su Twitter.

A due minuti dalla sirena Gonzaga e North Carolina si trovano sul 63 pari. UNC si riporta avanti, e il momento decisivo è rappresentato dalla palla a due di Meeks contestatissima dagli avversari per una mano fuori dal campo sul possesso. La gara finisce qui: i Tar Heels possono finalmente salire sul gradino più alto del podio, dopo essere stati costretti ad ingoiare il boccone amaro 12 mesi fa. Per il team di Fois tanto rammarico, ma anche la consapevolezza di aver realizzato una cavalcata indimenticabile. Perchè non riprovarci?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi