Jerrells pronto per la nuova avventura con l’Olimpia Milano: ‘Voglio essere subito d’impatto’




L’intervista rilasciata da Jerrells alla Gazzetta dello Sport nella quale si è presentato con nuove motivazioni.

Curtis Jerrells è pronto a ripartire con l’Olimpia Milano per tornare a deliziare i tifosi meneghini. Gli ultimi ricordi con il club milanese fanno riferimento allo scudetto vinto dall’Olimpia nel 2014 nella finale contro Siena.
‘L’affetto della gente – ha dichiarato Jerrells alla Gazzetta dello Sport – in questi tre anni di assenza è stata pazzesco, ho sempre avuto un rapporto speciale con i tifosi di Milano che non hanno mai smesso di seguirmi ed incitarmi, via social o quando li incontravo tornando in Italia. E non solo: la città, l’ambiente e la società, tutto questo ha inciso molto nella mia scelta di tornare qui. Al tempo fui di fronte ad una scelta difficile. Devi valutare tra aspetti emotivi, di prospettive, ed ovviamente di business. Ora però sono qui e questo solo conta ora, pronto per ripartire con lo stesso grande entusiasmo’.

Il momento non è facile per la squadra di Pianigiani, che ha conosciuto già la prima sconfitta in campionato ed è stata travolta dallo Zalgiris in casa nell’ultima gara di Eurolega.
‘Voglio provare a dare subito una mano alla squadra ed al coach. Sono fermo da due settimane ma credo di essere già pronto per fornire il mio contributo. Non importa cosa mi verrà chiesto: un rimbalzo, un recupero, difendere duro o segnare, il mio compito sarà quello di essere un ingranaggio della squadra. Con fiducia e voglia di essere subito di impatto’.

Jerrells crede molto nelle potenzialità di questa squadra che annovera talenti del calibro di Goudelock e Theodore: ‘La squadra ha giocatori di grande potenziale, conosco bene Theodore e Goudelock, oltre a Micov che è stato mio compagno al Galatasaray. La convivenza in un backcourt di questo tipo? Nessun problema, tanto talento e tante possibilità di dare spinta e creatività alla squadra. Tutte credenziali che il nostro coach Simone Pianigiani ama e conosce bene. Il feeling è estremamente positivo, possiamo fare bene’




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi