NCAA, va in finale il Gonzaga di Fois: l’avversaria è North Carolina




gonzaga fois ncaaRiccardo Fois è in finale NCAA. L’italiano, che fa parte del coaching staff del Gonzaga, può esultare per il raggiungimento dell’ultimo atto delle Final Four da parte del suo team, che è tra i debuttanti assoluti della manifestazione.

In semifinale, infatti, i “Bulldogs” dell’assistente allenatore italiano hanno sconfitto 77-73 l’altra esordiente delle Final Four, ovvero South Carolina. Una vittoria che ha rappresentato il ‘pass’ per la finalissima che si disputerà nella notte tra lunedì e martedì a Phoenix, in Arizona.

L’avversaria di Gonzaga è tra le più esperte ed abituate a questo tipo di eventi: a sfidare il team di Riccardo Fois sarà infatti North Carolina, che arriva all’ultimo atto delle Final Four per l’undicesima volta nella sua storia. I “Tar Heels”, in semifinale, hanno battuto di misura Oregon (77-76).

Al “Dome” di Glendale, sobborgo di Phoenix, hanno assistito in 77.000 al successo di Gonzaga, che gioca con grande intelligenza fin dal primo minuto e nelle battute finali gestiscono al meglio gli assalti di South Carolina. Determinanti, per il team di Fois, il play Williams-Goss, 23 punti, e il pivot Zach Collins, 14 punti, 13 rimbalzi e 6 stoppate, una decisiva nel finale. Ora la grande sfida contro North Carolina, che andrà a caccia del sesto titolo NCAA.

TORINO – PISTOIA, 300 PRESENZE PER CROSARIOL 

Grande festa per la The Flexx Pistoia, che sul parquet della Fiat Torino festeggerà le 300 presenze in serie A del pivot Andrea Crosariol. Uno splendido risultato che va a sommarsi ad un periodo felice per il team allenato da coach Esposito, galvanizzato dalla prestigiosa vittoria casalinga contro l’Olimpia Milano. Pistoia crede nei playoff, ma ha bisogno ancora di ‘punti pesanti’: la trasferta di Torino può rappresentare un buon viatico, anche perchè la Fiat deve fare a meno di Washington, con Wright e Mazzola in forte dubbio. Dovrebbe essere della partita il nuovo acquisto Jenkins: a fargli posto Roberts, in attesa dell’accordo sulla rescissione del contratto.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi