Olimpia Milano, Proli allontana le sirene del mercato: ‘Compreremo solo se serve’




Ecco le parole di Livio Proli e di Jasmin Repesa dopo il successo interno dell’Olimpia Milano sulla Reyer Venezia.

L’Olimpia Milano ritrova il sorriso dopo il successo interno contro Venezia nel quale ha ritrovato la voglia di lottare, conquistando la certezza del primo posto matematico in Regular Season. In conferenza stampa, è intervenuto il presidente del sodalizio meneghino, Livio Proli,  che non ha nascosto le difficoltà incontrate dalla sua squadra nell’arco della stagione, soprattutto in Eurolega. Adesso l’obiettivo è quello di recuperare i migliori giocatori per giocare i playoff da protagonisti assoluti: ‘L’mportante essere tornati al successo in casa – ha esordito il presidente dell’Olimpia Milano – ed ora abbiamo un mese per recuperare la condizione fisica e mentale dei giocatori. Lo staff può lavorare con serenità per i playoff, che saranno molto difficili’.

Il mercato potrebbe dare nuova linfa ad un roster sempre più falcidiato dagli infortuni: ‘Il nostro obiettivo rimane quello di recuperare tutti e non distruggere la chimica tra questi ragazzi, che hanno lavorato e faticato per tutta la stagione e meritano di giocarsi i playoff. L’anno scorso Jenkins ha finito la stagione in tribuna perché eravamo in tanti. Chiaro, se si dovesse fare male qualcuno, allora ci metteremo una pezza’.

Risollevato anche coach Jasmin Repesa che, questa volta, ha voluto elogiare i suoi per la personalità dimostrata in campo: ‘In queste condizioni difficili bisogna fare i complimenti ai ragazzi che hanno vinto contro un avversario forte ed in forma. Siamo partiti bene, poi ancora una volta, un brutto parziale subito ci ha costretto a dover rimontare. Però siamo rimasti concentrati ed in partita senza perdere la calma, rientrando già alla fine del primo tempo’.
Bene anche il nuovo arrivato Tarczewski ‘che si sta allenando bene ed ha avuto impatto’. Un ulteriore freccia nell’arco di Repesa per tentare la scalata al titolo.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi