Real Madrid, dopo l’addio a Otello Hunter ingaggiato Ognjen Kuzmic




Otello Hunter ha fatto le valigie per trasferirsi al Cska Mosca, l’alternativa già pronta è rappresentata dal serbo Ognjen Kuzmic.

Il Real Madrid sta piazzando alcuni colpi di mercato in sequenza, dopo le amarezze della scorsa stagione. Le merengues sono desiderose di tornare sul tetto d’Europa dopo aver fallito l’obiettivo scudetto e non aver raggiunto la finale di Eurolega. Ieri sono state annunciatedue importanti notizie di mercato.

Dopo l’addio ad Othello Hunter che ha fatto le valigie per approdare verso il CSKA Mosca, il Real Madrid ha annunciato il colpo Ognjen Kuzmic dalla Stella Rossa di Belgrado. Vinse l’Nba con i Warriors nel 2015, per poi fare ritorno in Europa per giocare con l’Olympiacos. L’esperienza in Grecia durò solo un anno, poi il ritorno in patria, nella sua Serbia con la maglia della Stella Rossa.

Kuzmic ha firmato un contratto di due anni per 1,2 milioni di euro totali. E’ il quarto giocatore che lascia la Stella Rossa nelle ultime settimane, dopo le partenze di Jenkins, Simonovic e Mitrovic. Ieri pomeriggio, il Real Madrid ha anche annunciato il rinnovo contrattuale con Jeff Taylor, americano naturalizzato svedese. Arrivò a Madrid nel 2015 dopo aver giocato per tre anni a Charlotte, in Nba. Con la maglia del Real Madrid ha festeggiato lo scudetto nel 2016 e la Copa del Rey nell’ultima stagione. Ha vinto anche la Fiba Intercontinental Cup nel 2015.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi