Rubano i loro borsoni, ragazze giocano con gli indumenti prestati dalle avversarie

porcari borsoni ragazze




Avevano fatto sosta in una piazzola per consumare un veloce pranzo prima di ripartire. Ma non potevano certo immaginare che proprio in quel momento qualche malintenzionato decidesse di entrare in azione e rubare tutti i loro borsoni.

E’ accaduto al Porcari Basket Femminile Under 14, partito dalla provincia di Lucca e diretto a Roma per partecipare ad un torneo nazionale denominato “Sotto Natale Sotto Canestro”. Insieme all’allenatore e agli accompagnatori, le atlete si erano fermate per pranzare in un’area situata in zona Eur 2, ma mentre consumavano il loro pasto qualcuno è entrato in azione, derubando il team di tutto il materiale sportivo presente sul pullman. Le giovani cestiste sono così rimaste senza magliette, pantaloncini e ogni strumento utile per poter scendere in campo, oltre ovviamente al cambio per la doccia.

Il Porcari Basket Femminile Under 14 ha deciso di recarsi comunque sul luogo dove si sarebbe svolto il torneo. E’ lì che si è messa in moto una straordinaria gara di solidarietà: le squadre avversarie hanno infatti raccolto tutto il materiale possibile per permettere alle atlete della provincia di Lucca di poter scendere in campo. E’ stata principalmente la squadra di casa, il Basket Roma, a fornire buona parte degli indumenti alle ragazze del Porcari, assieme a qualche indumento di ricambio preso in un centro commerciale. Le atlete lucchesi hanno così potuto scendere in campo e svolgere regolarmente i match del torneo “Sotto Natale Sotto Canestro”. Una bellissima storia natalizia, fatta di spirito di solidarietà e amore per la pallacanestro.

LA GRISSIN BON VOLA ALLE TOP 16 

La Grissin Bon Reggio Emilia ha ottenuto il pass per le top 16 di Eurocup. Il team allenato da coach Menetti ha infatti sconfitto la corazzata Bayern Monaco – unica a riuscirci nel girone, ndr – raggiungendo così il primo obiettivo della stagione, ovvero la qualificazione alla seconda fase del torneo che prenderà il via il prossimo 3 gennaio.

 




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi