Sidigas Avellino: corte spietata per riportare David Logan in Italia

Avellino potrebbe ingaggiare David Logan nelle prossime ore, anche se rimane da convincere la squadra russa del Lietuvos Rytas.

David Logan potrebbe tornare presto in Italia. Secondo una indiscrezione riportata dalla Gazzetta dello Sport, l’ex asso della Dinamo Sassari campione d’Italia, potrebbe approdare nelle file della Sidigas Avellino. Il club irpino vuole sognare in grande, dopo una prima parte di stagione condotta a vele spiegate. La squadra di coach Sacripanti ha dominato il proprio girone di Champions League e anche in campionato sta marciando ad elevate velocità anche dopo il successo colto in casa contro la capolista Olimpia Milano.

Se davvero arrivasse la guardia David Logan, il quintetto di Sacripanti accrescerebbe notevolmente il proprio spessore tecnico in vista di una seconda parte di stagione dove si dovranno raccogliere i frutti del grande lavoro svolto. Non sarà facile convincere il Lietuvos Rytas, attuale formazione di Logan, a lasciar partire il forte giocatore americano. Lo sforzo economico per riportarlo in Italia non sarebbe di certo irrilevante. Occorreranno almeno 150 mila euro. Un extra budget rispetto a quanto stanziato dalla dirigenza avellinese ad inizio stagione.

Ma il tempo stringe davvero per la Sidigas Avellino, che vorrebbe già avere a disposizione la guardia prima che inizi la Final Eight di Coppa Italia. David Logan è nato nel 1982 a Chicago ed è stato naturalizzato cittadino polacco. Ha disputato due stagioni nelle file della Dinamo Sassari, vincendo anche uno scudetto. Con la squadra sarda ha disputato 81 gare realizzando quasi 1.300 punti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi