Supermarket Olimpia Milano: la nuova rivoluzione partirà dal mercato

L’Olimpia Milano verrà rimessa a nuovo con tantissimi nuovi acquisti e molte cessioni eccellenti, certo l’addio di Repesa.

Ancora una volta, l‘Olimpia Milano, dovrà essere ricostruita di sana pianta. Come già accaduto parecchie volte in passato, il sodalizio meneghino uscirà ancora stravolto e rivoluzionati dal mercato estivo. Complice anche una stagione che ha regalato fin troppe amarezze al presidente Proli, dopo le attese enormi della vigilia. In queste ore, la società sta riflettendo su quali nomi meriteranno la riconferma e chi dovrà fare le valigie per cercare ventura altrove.

livio proliE rimane ancora da sciogliere il nodo legato ad Alessandro Gentile, il cui futuro è ancora avvolto da una nube di incertezze. Fra i pochi che verranno confermati ci sarà sicuramente il croato Krunoslav Simon, legato da un contratto che scadrà nel 2018. Via McLean, Macvan e Kalnietis, cosi come dovrebbe avere le valigie in mano il play Ricky Hickman, uno dei capri espiratori finiti sul banco degli imputati in una stagione assolutamente negativa. In bilico le posizioni di Zoran Dragic, ancora convalescente dopo il serio infortunio al ginocchio e Tarczewski, uno dei pochi a salvarsi in questo finale di stagione da dimenticare.

E’ certo anche l’addio del coach Jasmin Repesa, il cui bilancio stagionale è fortemente negativo. Sono tanti i nomi papabili per la futura panchina dell’Olimpia Milano. Si parla di Buscaglia artefice dell’exploit di Trento e David Blatt, che sta per salutare il Darussafaka. Pablo Laso, che sta per lasciare Madrid, si sarebbe offerto per sostituire Repesa. Sempre vive le piste che portano a Pianigiani e Trinchieri.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi