Virtus Bologna, il giudice sportivo squalifica Alessandro Gentile per un turno

gentile virtus bologna




Alessandro Gentile è stato squalificato per una giornata dopo le scaramucce con il secondo arbitro nel finale di gara a Trento.

Non poteva iniziare peggio l’avventura di Alessandro Gentile con la Virtus Bologna. Dopo la beffarda sconfitta subita in rimonta a Trento, la guardia felsinea è stata squalificata per una giornata. Decisivo, il referto dell’arbitro dopo le scaramucce per il fallo sportivo fischiato al compagno di squadra Marcus Slaughter nei secondi finali del match, che hanno fatto spazientire Alessandro Gentile, reo di aver offeso ripetutamente il direttore di gara.

Nella sentenza emessa dal giudice sportivo, si cita ‘il comportamento offensivo verso il secondo arbitro’ che avrebbe poi determinato la squalifica per un turno. Quasi sicuramente, la guardia della Virtus sarà in campo contro l’Orlandina nella sfida della seconda giornata, poiché pagherà i 3 mila euro che tramuteranno in ammenda il turno di squalifica.

L’episodio censurato dal giudice sportivo è avvenuto subito dopo la sirena che aveva decretato il successo 78-74 per Trento. L’ala della Virtus ha debuttato sabato con la Virtus dopo un assenza di oltre un anno dalla serie A1. L’ultima gara con Milano venne giocata il 27 novembre dello scorso anno in occasione della sfida Milano-Pistoia che si concluse con il netto successo dei padroni di casa per 104-70. In quella partita, Gentile mise a referto 10 punti in 15 minuti. Sabato è stato davvero un giorno assai negativo per la famiglia Gentile, non solo per la sconfitta e la squalifica, ma anche per l’infortunio occorso a Stefano Gentile durante il riscaldamento.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi