Italbasket Under 19 ancora vittoriosa nel secondo impegno mondiale




L’Italbasket straccia l’Iran nel secondo impegno del girone e adesso dovrà vedersela contro i fortissimi rappresentanti degli Usa.

Non ha avuto difficoltà l’Italbasket Under 19 maschile a sconfiggere il modesto Iran nel secondo impegno ai mondiali under 19. Dopo il successo in extremis contro l’Angola, l’Italia si è imposta con il punteggio di 64-45 contro i pari età iraniani, che al debutto erano stati ‘stracciati’ dalla corazzata Usa. Ancora una volta, come contro l’Angola, il top scorer azzurro è stato Okeke che ha messo a referto 15 punti, mentre è positivo anche l’apporto di Penna che ha chiuso a 11 punti.

Il coach azzurro, Andrea Capobianco, ha dovuto fare a meno dell’infortunato Visconti, appiedato da un lieve guaio muscolare rimediato al debutto contro l’Angola. A fine gara, Capobianco si è detto molto soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, anche se ci sono ancora alcuni fondamentali sui quali dover lavorare per puntare in alto in questo torneo: ‘Sono molto contento – ha dichiarato Capobianco – anche perché sapevamo di non poter contare su Visconti rimasto a riposo precauzionale dopo l’infortunio di ieri. Ci aspettavamo una partita intensa e dura, l’Iran gioca una pallacanestro molto intensa: siamo stati bravi ma abbiamo perso troppi palloni, su questo dobbiamo lavorare in vista delle prossime partite. Partita non semplice, bravi ragazzi che sono stati attenti e desiderosi di fare bene. Sono contento di arrivare a punteggio pieno con gli Stati Uniti, che anche oggi si sono dimostrati una squadra formidabile’.

Proprio gli Usa saranno i prossimi avversari dell’Italbasket nel terzo e ultimo impegno del girone. Gli americani provengono dal netto successo contro l’Angola per 108-48

Italia-Iran 64-45

Italia: Penna 11, Simioni 2, Caruso 6, Pajola 3, Visconti ne, Denegri 7, Bucarelli, Mezzanotte 4, Massone, Okeke 15, Antelli, Oxilia 16. Coach: Andrea Capobianco.
Iran: Pourkavehdehkordi 7, Bahram Zad 4, Shahravesh 2, Azari 13, Jafari 2, Samadi 2, Rezaeifar 4, Rezaei 2, Kamalvand, Gholami, Khandanpoor 9, Abedi Jabali.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi