Tweet al veleno, Durant fa marcia indietro: “Mi scuso con Donovan e OKC”

kevin durant donovan okc




“A lui non piaceva la franchigia e non gli piaceva giocare per Billy Donovan”. Poche parole, scritte in terza persona, ma che sono bastate per far scatenare nuovamente la polemica tra Kevin Durant e gli Oklahoma Thunder, a dimostrazione di una separazione che ha lasciato pesanti strascichi non ancora del tutto assorbiti.

Il tutto risale a qualche notte fa, quando sul profilo twitter di KD un utente, probabilmente per provocarlo, gli ha chiesto il vero motivo del trasferimento a Golden State. Dopo l’attacco frontale a coach Donovan, KD (o chi per lui) inviava un nuovo tweet che rincarava la dose: “Il roster non era così competitivo, anzi. Erano soltanto lui e Russ (Westbrook, ndr): immagina se Russ fosse andato via e guarda che pessima squadra sarebbe rimasta. KD non poteva di certo vincere un titolo con quei cani”.

L’ipotesi più probabile è che a scrivere tutto questo sia stato uno dei suoi social media manager, che non si è reso conto di twittare con il profilo di Durant. Sta di fatto che le esternazioni hanno fatto riesplodere l’attrito tra KD e Oklahoma. Per questo, Durant ha deciso a prescindere di scusarsi, e lo ha fatto in occasione di un evento pubblico a San Francisco.

“Uso Twitter come mezzo per comunicare con i tifosi perché credo possa essere molto efficace – ha detto il giocatore dei Golden State Warriors – Questa volta però ho oltrepassato il limite. Purtroppo questo mi capita a volte quando finisco in un dibattito riguardante quello che più amo: giocare a pallacanestro”.

Le frasi nei confronti di coach Donovan e dell’intero team sono ritenute dallo stesso Durant “molto infantili”. “Mi spiace molto e mi scuso con loro – ha aggiunto l’ex OKC – Penso che in futuro continuerò ad interagire con il tifo attraverso Twitter ma non farò più questo errore. Sono terribilmente dispiaciuto”.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi